Kate Middleton, boccoli e cappellino chic per il Remembrance Day

C’è chi cerca, sempre e comunque, un tratto di stanchezza, di appannamento nelle sue uscite pubbliche. E’ il prezzo da pagare per essere diventata la consorte del principe William, un prezzo che di volta in volta cambia per la borghese Kate Middleton. Una donna contemporanea che ha dimostrato, con caparbietà e intelligenza, di riuscire dove altre falliscono anche nel paragone, inarrivabile per i sudditi inglesi, con Lady Diana.

La duchessa di Cambridge, dopo aver salutato i volontari del Remembrance Day, ha parteciparto con l’intera famiglia reale inglese alla cerimonia per i caduti delle Forze Armate nel giorno che ricorda la conclusione della Prima Guerra Mondiale.

La commemorazione per i caduti si è tenuta al Whitehall, il memoriale nel centro della capitale britannica: la Regina Elisabetta ha deposto una ghirlanda di papaveri rossi (il simbolo raffigurato nella spilla appuntata da Kate e dagli altri presenti), il fiore tradizionale che simbolicamente onora le vittime. Dopo di lei, il Principe Filippo, ex pilota, William, pilota di soccorso e il cognato della Middleton, Harry.

Kate indossava un sobrio tailleur scuro, con un cappellino coordinato: splendente, come ci ha abituati a vederla anche subito dopo il parto, ha preferito stavolta coprire il capo forse anche per evitare le fastidiose osservazioni sulla sua ricrescita. Cosa normale, per le neo mamme che ancora allattano, meno per gli osservatori più attenti. 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton, boccoli e cappellino chic per il Remembrance Day