Il tuo bimbo ha 7 mesi: la prima settimana

Se il tuo bebè ha imparato a gattonare e ad alzarsi in piedi aggrappandosi ai mobili, a breve inizierà a spostarsi muovendo i primi passettini, restando sempre attaccato a qualche sostegno.

E’ un ottimo esercizio per rafforzare le gambe e, se in casa hai dei mobili raggruppati l’uno vicino all’altro, il tuo piccolo inizierà a giraci intorno finchè non si sentirà pronto a lasciare ogni appiglio per i primi veri passi in autonomia.

A quest’età è possibile che il comportamento del tuo bambino cambi in base alla persona che si prende cura di lui al momento. E’ possibile che si comporti da perfetto angioletto con la babysitter o con la nonna, mentre ingaggi interminabili faide con te durante i pasti o quando è ora di metterlo a nanna.

Queste situazioni possono essere molto frustranti sia per te che per il bambino. Ma esiste un aspetto positivo da non trascurare: se il bebè si comporta così con te, lo fa solo perchè prova un tale attaccamento e una fiducia così grande nei tuoi confronti che si sente libero di poter fare un po’ di scene.

Tuo figlio infatti ha già capito che non importa quello che fa: a fine giornata lo accoglierai comunque tra le tue braccia per coccolarlo, nutrirlo e accudirlo. Questo non ti aiuterà dal punto di vista pratico, ma di sicuro è una grande soddisfazione personale sapere che il tuo bambino si fida ciecamente di te!

Fonte:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il tuo bimbo ha 7 mesi: la prima settimana