Il tuo bimbo ha 12 mesi: la quarta settimana

"No" è la parola che il tuo bebè pronuncia sempre più spesso, qual è il motivo? Tuo figlio non è diventato improvvisamente testardo: a quest’età è del tutto normale che scuota la testa e risponda di no a qualsiasi domanda. Sta semplicemente sperimentando un nuovo modo di comunicare ed è possibile che risponda "no" anche quando non lo intende veramente.

Per evitare risposte negative, cerchiamo di porre domande a cui non è possibile rispondere con un sì o con un no, chiedendo ad esempio "Vuoi la palla o il peluche?". Se il bambino risponde comunque di no e scuote la testa, offriamogli entrambi i giocattoli o scegliamo noi per lui quello che pensiamo gli piacerà di più.

A questa età potremmo anche incontrare qualche resistenza a tavola: il nostro bambino ormai ha delle preferenze per alcuni cibi ed è possibile che si rifiuti di mangiare se gli facciamo trovare nel piatto qualcosa che non gli piace. Per questo motivo è meglio preparare piccole porzioni di varie pietanze, piuttosto che cucinare grandi quantità di qualcosa che potrebbe restare nel piatto. Se ci sembra che il bambino non abbia molto appetito, possiamo provare a ridurre al minimo i liquidi prima dei pasti.

Fonte:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il tuo bimbo ha 12 mesi: la quarta settimana