Gravidanza: come fare la fecondazione assistita all’estero

Se si cerca una gravidanza si può andare all'estero per praticare la fecondazione assistita

Sono molte le coppie che ogni anno scelgono di partire all’estero per sottoporsi a trattamenti di fecondazione assistita che sono proibiti oppure inadeguati in Italia. I paesi più gettonati sono: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Repubblica Ceca, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Svizzera.

Dove fare la fecondazione assistita all’estero

  1. Austria – Possono accedere alla Pma le coppie eterosessuali coniugate oppure conviventi. Non c’è alcun limite al numero di ovociti fecondabili e si possono congelare gli embrioni. L’ovodonazione e la maternità surrogata sono vietate.
  2. Belgio – Possono accedere alla Pma omologa ed eterologa le coppie eterosessuali e omosessuali, ma anche le donne single. Esiste un limite di età di 45 anni. Si possono però congelare gli embrioni per 5 anni ed è consentito il trasferimento post mortem.
  3. Danimarca – Possono accedere alla Pma le coppie eterosessuali e omosessuali e le donne single, con limite di età di 45 anni. La donazione di embrioni è vietata, mentre è consentita la diagnosi genetica preimpianto.
  4. Finlandia – Possono accedere alla Pma le coppie eterosessuali e le donne single. Non esistono limiti d’età, nè un tetto al numero di ovociti. Gli embrioni si possono congelare per un massimo di dieci anni.
  5. Francia – Possono accedere alla Pma solo le coppie eterosessuali. Il congelamento di embrioni è consentito, come pure la donazione di seme e ovociti.
  6. Gran Bretagna – Si può accedere alla Pma senza particolari restrizioni: non ci sono limiti per quanto riguarda il numero di ovociti fecondabili, il congelamento degli embrioni e la diagnosi genetica preimpianto.
  7. Grecia – Possono accedere alla Pma le coppie coniugate, conviventi, donne single e lesbiche. La donazione di gameti è consentita in forma anonima.
  8. Repubblica Ceca – Possono accedere alla Pma le coppie eterosessuali infertili. Non c’è un limite d’età preciso e gli embrioni si possono congelare.
  9. Spagna – Possono accedere alla Pma tutte le donne indipendentemente da età e orientamento sessuale. La donazione di gameti e di embrioni è consentita gratuitamente e in forma anonima.
  10. Stati Uniti – Le leggi variano da stato a stato, comunque sia gli Usa sono decisamente liberali per quanto riguarda le Pma, favorendo l’accesso a tutti e consentendo la donazione di seme e ovociti.
  11. Svezia – Possono accedere alla Pma le coppie eterosessuali. Non c’è limite agli ovociti fecondabili e si possono congelare gli embrioni.
Gravidanza: come fare la fecondazione assistita all’estero
Gravidanza: come fare la fecondazione assistita all’estero