Giubbotti pieni di sabbia per bambini iperattivi

In Germania moltissime scuole hanno deciso di far indossare ai bambini iperattivi dei giubbotti pieni di sabbia per calmarli

Giubbotti pieni di sabbia per calmare i bambini iperattivi. Accade in Germania, dove oltre 200 scuole hanno già adottato questo sistema, scatenando una vera e propria polemica. L’insolita misura, come riportano media inglesi e tedeschi, è stata sperimentata per la prima volta, a quanto pare con successo, in un istituto nel distretto di Amburgo. Secondo i dirigenti della scuola Grumbrechtstrasse i giubbotti pieni di sabbia hanno consentito un miglioramento nei comportamenti degli alunni affetti dall’Adhd, un disturbo da deficit di attenzione e iperattività.

I gilet pieni di arenile hanno un costo che va dai 140 ai 170 euro e possono pesare sino a 6 kg. Gli istituti che hanno scelto di usarli sostengono che si tratti di un modo “delicato e meno complicato” per affrontare una patologia che è in aumenti fra i bambini in Germania. “I bambini adorano indossare i giubbotti e nessuno li costringe a indossarli” ha spiegato in un’intervista Gerhild de Wall.

La donna, che è a capo dell’unità per l’inclusione della scuola, ha deciso di sperimentare i giubbotti pieni di sabbia dopo un viaggio negli Stati Uniti. In America infatti da tempo i bambini affetti da autismo vengono curati con indumenti simili. La tecnica, come era facile prevedere, ha scatenato accese polemiche e diviso l’opinione pubblica, fra chi considera la misura una “tortura” per i bambini, e chi invece pensa che possa essere una buona soluzione.

“Come si può dire a un bambino: ‘Sei malato e come punizione ti faccio mettere una giacca piena di sabbia che ti farà sembrare un idiota davanti al resto della classe’ – ha scritto su Facebook un genitore -. Secondo me abbiamo perso il senno”. Altre persone però sono certe che il giubbotto con la sabbia possa essere utile, come Barbara Truller-Voigt, mamma di Frederick che a scuola ha indossato l’indumento di 2 kg negli ultimi tre anni. “Mio figlio se la mette spontaneamente – ha raccontato – e pensa che lo aiuti a concentrarsi e a stare fermo”.

Giubbotti pieni di sabbia per bambini iperattivi