Figli viziati? Ecco il rimedio per i genitori disperati

Figli viziati e rimedi? Ecco alcune dritte utili ai genitori, al fine di colmare l'agitazione dei bambini capricciosi ed irrascibili

Bambini viziati e rimedi: sono tantissimi i genitori che non sanno come comportarsi quando il proprio figlio non vuole saperne di porre fine ai capricci. Fare il genitore è uno dei mestieri più difficili al mondo, ma ciò non significa che con un po’ di quiete non si possa colmare anche gli stati di ira dei bambini più irrascibili. E’ anche vero che si tratta di una questione di indole e di conseguenza alcuni bimbi sono caratterialmente più forti e vivaci rispetto ad altri. Per questo è preferibile essere a conoscenza dei metodi giusti da adottare in simili circostanze, al fine di trasmettere la giusta disciplina ai propri piccoli.

Talvolta basta un semplice “no” di mamma e papà per scatenare delle lagne interminabili da parte del proprio figlio. La calma è la base principale per iniziare a porre fine a questa routine negativa. Bisogna cercare dunque di cambiare radicalmente l’atteggiamento del proprio bambino, adottando delle semplici strategie quotidiane. Il psicoterapeuta americano Richard Bromfield consiglia di fare molta leva sull’educazione, al fine di aumentare la maturità e il senso di adattamento dei più piccoli.

Naturalmente per mettere in atto questo insegnamento non bastano pochi giorni, ma potrebbe essere necessario molto tempo. Innanzitutto bisogna agire con costanza ed impegno, soprattutto durante l’arco di tempo che va dai due ai dodici anni del bambino, poiché si tratta della fase principale della sua formazione caratteriale, da cui dipenderà la sua maturità. Inoltre nel momento in cui si manifestano pianti e capricci è consigliabile reagire in modo insolito, inaspettato e quasi sfacciato nei confronti del bambino, sottraendogli ciò che è importante per lui, che sia un giocattolo o una lezione di danza.

Anche se il suo malcontento potrebbe durare giorni, questo gesto aiuterà a farlo riflettere e capire la lezione. E’ fondamentale inoltre stabilire delle regole da rispettare, al fine di sviluppare un senso di autocontrollo nel bambino che gli sarà utile per maturare più in fretta. Per educare i figli viziati, i rimedi utili prevedono anche di agire con una costante autorevolezza e far capire quando è il loro turno, evitando che sviluppino la cattiva abitudine di fare richieste prepotenti. Infine, mai contrattare o giustificarsi, poiché il bambino potrebbe percepirlo come un segnale di debolezza e trarre un insegnamento errato delle regole.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Figli viziati? Ecco il rimedio per i genitori disperati