Ecco il metodo per conoscere con precisione la data del parto

Quaranta settimane di gestazione, ma l'importante è sapere da quando inizia il conteggio

L’emozione che si prova quando si scopre di essere in attesa di un figlio è qualcosa di unico e indescrivibile. Una delle cose che tutte le mamme (e i papà) si chiedono subito è la data del parto. Quando nascerà? Esiste un metodo semplice per conoscere la data presunta del parto. Innanzitutto pensate che la gravidanza ha una durata che si misura in settimane (40) e non nei canonici nove mesi.

La prima persona che può comunicarvi con certezza che siete in dolce attesa e quale sarà la data presunta del parto è il vostro medico. Ogni ginecologo è infatti in possesso di piccolo strumento composto da due cerchi concentrici che, una volta calibrati vi daranno quella che dovrebbe essere la data di nascita della creatura che portate in grembo. Se anche non avete questo strumento il calcolo è comunque semplice da fare.

Per effettuare questo calcolo dovete avere in mente quando avete avuto le ultime mestruazioni. Conoscendo con precisione quella data, calcolare la data del parto sarà semplice. Considerate infatti che la gestazione dura quaranta settimane. L’inizio del conteggio parte dal primo giorno dopo l’ultimo ciclo mestruale.

Conoscere lo stadio della vostra gravidanza, nel corso di questa magnifica avventura, vi permetterà di avvicinarvi alla data del parto scoprendo di volta in volta tutto quello che accade al vostro organismo e a quello del vostro bambino. Potrete seguire così la sua crescita cadenzata di settimana in settimana anche attraverso le ecografie di routine. Avrete in questo modo la consapevolezza del vostro cambiamento e di quello di vostro figlio.

Abbiamo fin qui sempre parlato di data presunta del parto in quanto non può esistere la certezza matematica di quando sia il momento di partorire. Nel conteggio delle settimane utili, si considerano sia le due precedenti che le due successive. L’importante è arrivare preparati e consapevoli al momento tanto atteso. Dall’alimentazione alla condizione fisica, curate ogni aspetto della vostra salute.

Immagini: Depositphotos

Ecco il metodo per conoscere con precisione la data del parto