Bebè in arrivo: come prepararsi al lieto evento

Avete comprato tutto? Vi diamo una mano a fare il punto della situazione

Una nascita è sempre fonte di immensa gioia e di tante tenere aspettative. La preparazione del corredino del neonato è un rito immancabile e molto emozionante, perché consente di scegliere con cura e amore gli indumenti e gli oggetti che daranno il benvenuto al piccolo o alla piccola. Ecco un breve vademecum per non farti cogliere impreparata e soprattutto per non dimenticare nulla.

Il look del tuo piccolo
La pelle molto delicata dei neonati richiede fibre naturali come il cotone; inoltre il piccolo deve sentirsi sempre a suo agio. I body intimi, i pigiamini, le tute (in cotone o in ciniglia a seconda della stagione), i golfini, tanti bavaglini e calzini rappresentano il kit di base. Potrai fare i tuoi acquisti nelle boutique, nei grandi magazzini o online. Se vuoi risparmiare, fai un giro nei mercatini dell’usato o chiedi alle tue amiche già mamme: scoprirai che hanno tanti capi praticamente nuovi. Se poi ami il cucito o sai lavorare a maglia, potresti realizzare dei meravigliosi completini per il nascituro.

Il lato vanitoso dei bebè
Il momento del bagnetto mostra il lato vanitoso che si cela dietro ogni bebè. Una spugna, un accappatoio con cappuccio, una spazzola per i suoi capelli, un bagnoschiuma, uno shampoo, un olio corpo e un giochino in gomma naturale aiuteranno a rendere il momento dell’igiene molto sereno e fonte di benessere per il piccolo.

La nanna e le prime uscite
Il più è fatto ma bisogna pensare anche al riposo e alle uscite mondane del bebè. Per il momento della nanna, sono indispensabili dei ciucci con relativa spilla, lenzuola per la culla, un sacco nanna e un doudou. Quando si tratta di organizzare le prime uscite, il piccolo deve essere protetto e sicuro: per una passeggiata è indispensabile una carrozzina mentre, per un giro in auto, l’ovetto deve essere omologato, sfoderabile e con una rassicurante imbottitura.

Bebè in arrivo: come prepararsi al lieto evento