Back to school: corredo scolastico scuola media

Il corredo scolastico per le medie non va sottovalutato, rimandandolo magari all'ultimo minuto; scopriamo cosa non deve mancare nello zaino dei nostri figli.

<p>I genitori ben sanno quanto sia importante non trascurare il corredo scolastico anche per le medie. Durante il triennio infatti aumentano i materiali richiesti per le varie lezioni, e affrontare preparati il primo giorno di scuola significa affrontare con lo spirito giusto il resto dell’anno. Saranno gli insegnanti a segnalare di volta in volta gli strumenti che occorrono, ma nel frattempo cosa non può mancare il primo giorno?

La prima scelta parlando di corredo scolastico alle medie è, neanche a dirlo, lo zaino o la cartella. Comprare un nuovo zaino è quasi indispensabile nel passaggio tra le elementari e le medie, anche in virtù del fatto che nel frattempo i gusti e gli interessi dei nostri figli saranno cambiati rispetto a quando erano più piccoli. Inoltre, se optiamo per uno zaino gettonato, sarà bene personalizzarlo (con una targhetta o un adesivo) per evitare scambi accidentali in classe.

Astucci e diari sono altri accessori che non possono mancare; anche qui varrà il discorso relativo ai gusti dei nostri figli. Se i ragazzi hanno già le idee chiare su che modelli o personaggi vogliono, possiamo risparmiare tempo (e denaro) scegliendo fra le numerose offerte online dedicate al rientro a scuola. Altrimenti, visitiamo una o più cartolerie, confrontando prezzi e prodotti prima di scegliere.

Nel corredo scolastico alle medie non devono mancare gli articoli di cancelleria che durante il triennio sono più numerosi; oltre a matite, gomme e penne occorreranno fogli protocolli a righe e a quadretti per i compiti in classe e almeno due tipi di quaderni, normali e con gli anelli. In seguito potremo optare per un solo tipo su richiesta degli insegnanti, oppure in base alle preferenze dei nostri figli.

Per quanto riguarda gli strumenti artistici, come righelli, squadre, compassi, colori o blocchi di carta speciale (squadrata, colorata ecc) possiamo rimandare l’acquisto a un secondo tempo, ricordando però di avvisare con un po’ di anticipo la cartoleria a cui ci rivolgeremo, specie se “meta” di altri genitori della stessa classe dei nostri figli. In questo modo non correremo il rischio di ritrovarci sforniti.

In alternativa possiamo acquistare uno dei numerosi “starter set” (che prevedono un assortimento di righelli e squadre, oppure di compassi) che andremo a integrare eventualmente in un secondo tempo con modelli diversi, se richiesti dai professori. Due articoli che possiamo invece acquistare in anticipo in piena tranquillità sono i lucidi da disegno e le tavole periodiche per le lezioni di scienze.</p>
<p>(NOTA: ho dovuto sforare il limite delle 210 parole per avere paragrafi della stessa lunghezza, visto che l’ultimo sarebbe risultato troppo corto. Se ci sono modifiche segnalatele pure, altrimenti cancellate tranquillasmente la nota. Grazie)</p>

Back to school: corredo scolastico scuola media