Adolescenti: come evitare che crescano ossessionati dalla linea

Gli adolescenti hanno spesso problemi di linea. Vediamo come aiutare tale generazione a superare una delle fasi più critiche del loro percorso di crescita

I problemi di linea sono tipici degli adolescenti. I ragazzi appartenenti a tale generazione, coloro cioè che frequentano la scuola superiore o media, sono nel pieno del loro sviluppo e capita che, essendo i loro corpi sottoposti a rapidi ed insoliti mutamenti, possano sentirsi poco attraenti e per nulla interessanti. E’ compito dei genitori non imporre loro di adottare delle diete alimentari nel vano tentativo di far salire l’autostima persa, lasciateli essere se stessi, l’adolescenza è un rito di passaggio. Capire come ottenere una perfetta forma fisica non è un problema che deve appartenere ad una simile età.

I ragazzi a quindici anni hanno il diritto di uscire, di vivere la propria vita fregandosene del loro aspetto esteriore. Quando vostra figlia o vostro figlio si guardano per ore allo specchio, dite loro quanto sono belli e insegnategli che la loro estetica è perfetta così com’è. Se proprio desiderate far praticare dell’esercizio fisico ai vostri ragazzi, non fatelo sembrare come un compito imposto. Un consiglio è quello di prendere qualunque interesse che può avere un adolescente e metterlo in pratica trasformandolo in una precisa attività da svolgere.

Se il soggetto in questione ama la fotografia, portatelo in un bel parco o in un’area esterna al caos cittadino e fategli fare delle lunghe passeggiate durante le quali potrà mettere in pratica la sua passione. Dimostrate lui che le escursioni in montagna lo aiuteranno a trovare paesaggi più spettacolari da fotografare. Recatevi quindi in un centro commerciale nel quale potrete acquistare un apposito album dove mettere le foto. Così facendo avrete passato alcune ore del vostro tempo facendo fare a vostro figlio una sana passeggiata a piedi da casa vostra fino al parco e da quest’ultimo fino al negozio.

Spiegate ai vostri figli adolescenti che non è giusto prendere in giro i loro coetanei solamente perché mostrano un’estetica meno gradevole della loro. Così come, viceversa, non devono dare troppo peso alle critiche che verranno rivolte nei loro riguardi. L’adolescenza è un’età critica e problematica per molti, ma non per questo meno ricca di occasioni e possibilità per vivere istanti che, superata la soglia di questi anni, non torneranno più. I giovani d’oggi dovrebbero vivere questi istanti con la spensieratezza e la voglia di vivere che contraddistingue tale età, senza mettersi problemi futili riguardo il peso e i chili di troppo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Adolescenti: come evitare che crescano ossessionati dalla linea