Acqua micellare, i vantaggi per le pelli sensibili dei bambini

Sapevi che l’acqua micellare ha tanti vantaggi per la pelle delicata dei bambini? Scopri a cosa serve, come si usa e una delle migliori alternative sul mercato

L’acqua micellare è un vero e proprio must, l’alleata perfetta di tante donne. Viene usata durante la routine di bellezza quotidiana perché permette di rimuovere make-up e idratare la pelle con un solo gesto. Forse anche tu nella borsetta conservi un piccolo flacone da usare all’occorrenza. E se ti dicessimo che l’acqua micellare è perfetta anche per la pelle del tuo bambino?

Ormai tante case cosmetiche hanno sviluppato formule dedicate ai più piccoli. I prodotti sono privi di additivi e realizzati preferibilmente con materie naturali. Garantiscono una detersione profonda e un gradevole effetto rinfrescante,  anche dopo corse sfrenate al parco, coccole e divertenti momenti in famiglia.

Acqua micellare: a cosa serve e perché è perfetta per i bambini

Proprio come dice il nome, l’acqua micellare è una soluzione detergente a base acquosa, dove gli ingredienti sono contenuti all’interno di particolari micro-sfere dette micelle. Fino a qualche tempo fa, il cosmetico veniva utilizzato soprattutto dalle donne, perché in grado di struccare e idratare in un’unica soluzione.

Ma ora le case cosmetiche hanno iniziato a produrre formule ancora più leggere e delicate, pensate per la cute dei bambini. La loro pelle è infatti continuamente esposta ad impurità e agenti inquinanti  presenti nell’aria, dunque necessita di una detersione e protezione costante e profonda. Inoltre, il film idrolipidico è molto più debole rispetto a quello di un adulto. Si impoverisce velocemente e ha bisogno di continue attenzioni e cure. La cute a contatto col pannolino è quella maggiormente esposta a infezioni e irritazioni. Fortunatamente l’acqua micellare può garantire una efficace idratazione. Può essere utilizzata più volte al giorno senza problemi, e per questo motivo è talvolta preferibile al sapone che, se usato troppo spesso, rischia di aggredire e seccare eccessivamente la pelle, abbassandone le difese naturali.

L’acqua micellare ha molti vantaggi per i bambini: deterge, purifica e rinfresca con un solo gesto; ma è anche molto pratica. Infatti, può essere utilizzata fuori casa o durante la routine di pulizia quotidiana o dopo il bagnetto.

Acqua micellare: come si usa e quale scegliere?

Sugli scaffali della tua farmacia di fiducia puoi trovare tante alternative, tra queste spicca per qualità e praticità l’acqua micellare Fissan della linea Piccolo Mio. L’azienda, sempre attenta alle esigenze dei bambini e alle nuove tendenze del settore, si prende cura della pelle dei più piccoli da oltre 80 anni. La linea Piccolo Mio è particolarmente consigliata perché composta da ingredienti naturali, biologici ed eco-friendly. La linea comprende anche l’acqua micellare, che può essere usata fin dai primi giorni di vita del bambino.

La naturalità del prodotto è garantita dalla certificazione ICEA, principale ente certificatore italiano. L’acqua micellare Fissan ha raggiunto questo risultato, dopo diversi test e controlli. Ha dimostrato di avere i requisiti necessari. Infatti, la linea:

  • Contiene ingredienti di origine biologica e naturale;
  • È prodotta grazie a processi ecologici. Per esempio, viene utilizzata la chimica verde al posto della petrolchimica;
  • Tiene conto della biodiversità;
  • È SENZA petrolati, parabeni, alcol, siliconi e SLES
  • È prodotta con amore in Italia.

L’acqua micellare Piccolo Mio Fissan può essere utilizzata in tutto il corpo, ma è perfetta per rimuovere le impurità della pelle e donare freschezza nei periodi più caldi dell’anno.

Usare l’acqua micellare sulla cute dei più piccoli è molto semplice: basta un gesto!

La formula non ha alcuna fragranza ed è stata ideata per soddisfare le mamme più esigenti, alla ricerca di un prodotto delicato, sicuro ed efficace.

Acqua Micellare Fissan: una formula sicura pensata per il tuo bambino

Vuoi essere sicura della qualità dell’acqua micellare Piccolo Mio? Basta osservare la sua formula basata su ingredienti biologici e naturali. Tra questi trovi l’acqua di calendula, derivata dalla distillazione di fiori provenienti da coltivazione biologica. La calendula è conosciuta per le sue proprietà lenitive e idratanti, quindi particolarmente consigliata per placare eventuali irritazioni e proteggere da infezioni, arrossamenti e fastidi le zone del corpo più delicate ed esposte a eritemi. Inoltre, l’estratto di calendula, insieme all’aloe vera idratano in profondità e si rivelano efficaci per le pelli più secche e intolleranti. La loro azione è rafforzata dall’acqua di mirtillo rosso, lavorata per mantenere le proprietà del frutto, importante antiossidante e batteriostatico. Insomma, la formula Fissan è pensata sia per far giocare spensieratamente i più piccoli, che per far vivere con tranquillità tutte le mamme.

In collaborazione con Fissan

Acqua micellare, i vantaggi per le pelli sensibili dei bambini