Vuoi diventare come la Ferragni? Te lo insegna un’università

Per diventare un'influencer serve un profilo qualificato e un background di tutto rispetto: per questo è nato un corso di laurea che ti svela i segreti di Instagram

Non piacerebbe anche a te vivere una vita da influencer? Prendi Chiara Ferragni: abiti da sogno, hotel esclusivi, gioielli preziosi… e tutto grazie a post su Instagram che, quasi come per magia, fruttano fama e denaro.

Diventare la nuova star della Rete sembra alla portata di tutte, ma in realtà avere il successo social della Ferragni o di Kim Kardashian non è semplice come sembra. Non basta fare una foto e pubblicarla, incrociando le dita sperando che i like arrivino copiosi. Ci vogliono impegno e costanza, ma anche molte capacità e conoscenze in fatto di beauty, di marketing e di comunicazione.

Insomma, per arrivare ad avere successo non basta essere appassionati, serve un profilo qualificato e un background di tutto rispetto. Per questo l’Università Autonoma di Madrid ha istituito un corso di laurea in “Intelligence Influencers: Fashion and Beauty“, volto a formare professionisti qualificati che sappiano soddisfare le esigenze del mondo beauty, interpretando le richieste delle aziende e intercettando gli interessi del pubblico.

Obbiettivo del corso è formare influencer che abbiano tutte le carte in regola per promuovere in maniera ottimale linee di abbigliamento o cosmetici, in modo da combattere la sempre più diffusa mancanza di preparazione di alcuni “improvvisati” che ostacola, stando agli ideatori del corso, la fiducia di produttori e brand.

Il corso di laurea si articola in 18 insegnamenti, divisi tra teoria e pratica. Accanto a lezioni di materie più “classiche” come fashion economy, psicologia della moda e comunicazione, ce ne sono altre specifiche che insegnano a muoversi sul web, per creare campagne di personal branding e per riuscire a gestire troll e haters. In più, sono previsti anche laboratori pratici di styling, fotografia, montaggio video e scrittura.

Per accedere al corso ti bastano pochi requisiti base: oltre alla maggiore età e uno smartphone, dovrai avere un tuo account Instagram, un profilo su Youtube e un blog. E se non hai in mente di trasferirti a Madrid a breve, niente paura: potrai seguire le lezioni anche in streaming e ottenere un attestato di frequenza.

Vuoi diventare come la Ferragni? Te lo insegna un’università