Vittoria Schisano, la prima coniglietta trans su Playboy

Cinque anni fa si chiamava Giuseppe, poi la svolta: "Ho avuto il coraggio di dire a me stessa la verità e sono rinata"

Vittoria Schisano ha conquistato la copertina di Playboy. Lei è la prima coniglietta finita sulla cover della celebre rivista ad aver cambiato sesso. La trans ha commentato l’evento sulla sua pagina Facebook:

E con immensa gioia e profonda gratitudine che sento di dividere con tutti voi che mi avete sempre sostenuta e supportata questa mia Vittoria. Grazie a @vincenzopetraglia per avermi voluto in copertina su @playboy dando un segnale ben preciso di intelligenza ed uguaglianza ; grazie a @barbaradurso per tutte le volte che mi ha chiesto a telecamere spente “come stai?”

L’attrice ha pubblicato anche alcune foto del malizioso servizio che la ritraggono senza veli su un letto: sorriso seducente, gambe mozzafiato e curve da sex bomb (ecco perché gli uomini vanno a trans). La Schisano in una lunga intervista ha raccontato che cosa ha significato per lei posare per Playboy:

Posare su Playboy, il maschile che da sempre celebra la bellezza femminile e sul quale hanno posato tutte le donne più belle del pianeta, per me è un grandissimo onore, da sempre il mio sogno. Trovarsi in copertina oggi, dopo essere riuscita a realizzare il sogno di diventare anche fisicamente una donna, assume per me una valenza doppia. Non è un bisturi a renderti donna, ma sei donna innanzitutto nella tua anima. La vita non è questione di centimetri!

La Schisano ha raccontato anche il suo tormentato cammino che l’ha trasformata da Giuseppe in Vittoria. Lei è stata anche la prima ad aver raccontato pubblicamente il percorso attraverso il quale ha cambiato sesso (queste bellissime donne una volta erano trans):

Avevo cinque anni, volevo essere come mia sorella più grande e sognavo di fare l’attrice. Ma come spesso capita, nessuno spiega nulla quando si è piccoli. – racconta – Ho cercato di esorcizzare i pensieri facendo essere Giuseppe sempre e sempre più uomo, tramite la barba per esempio. Fino a quando, cinque anni fa, la svolta. Oggi ho 32 anni e a 27 ho avuto il coraggio di dire a me stessa la verità e sono rinata. Ho cominciato il mio percorso… L’alternativa era morire annegata o imparare a nuotare Non con le pinne, ma con il tacco 12. E devo dire che si nuota molto bene. Giuseppe oggi lo vivo come un fratello.

Vittoria Schisano oggi è fidanzata con il broker, Fabrizio Vannucci. E di lui dice:

Per stare al mio fianco deve essere uomo due volte. Nella vita ci sono uomini e ometti… questi ultimi non mi sono mai interessati.

 

Vittoria Schisano, la prima coniglietta trans su Playboy