Oroscopo di San Valentino 2019: l’amore per il Capricorno

Amore e affinità: le previsioni di Antonio Capitani

Nati sotto il segno del Capricorno, cosa vi riservano le stelle per San Valentino? Ve lo svela Antonio Capitani.

Come ami. Passione cieca? Sì, senz’altro. Ma non immediata. Prima di abbandonarti all’amore, infatti, hai bisogno di tempo, per valutare realisticamente sia il grado d’intesa che potrà crearsi con la persona sulla quale hai messo gli occhi, sia le possibilità di durata di un’eventuale relazione amorosa con essa. Ma se l’esame dà esito positivo, ecco che l’amore divampa impetuoso nel tuo cuore e nei tuoi ormoni già croccantissimi per natura e arde da qui all’eternità…

Come vuoi essere amato. Ebbene sì, anche se fai il (o sembri un) duro, le coccole ti piacciono. Perché fanno vibrare quel confettino alla mandorla che racchiudi nel petto, sotto i mille giri di filo spinato dai quali spesso ami farti vedere avvolto. Per difesa, soprattutto. Vuoi essere abbracciato, baciato, toccato, fornicato con tutta l’intensità possibile. Vuoi che chi ami ti trasmetta la propria serietà di intenti. Vuoi essere certo che ci sia. Sempre. Anche per colmare quelle infinite solitudini dalle quali ogni tanto riemergi…

Come si spegne l’amore in te. Ce ne vuole, per far spegnere i tuoi sentimenti, tanto che forse tu appartieni più alla categoria dei “mollati” che non a quella dei “mollatori”. Nelle rare volte in cui sei tu a smontarti, è sempre per questioni di “sostanza”, mai per delle sciocchezze. E se chiudi… zac!, un taglio netto e via… Penserai poi da solo, stoicamente, a come gestire la sofferenza che deriva da una scelta del genere…

Oroscopo di San Valentino 2019: l’amore per il Capricorno