Oroscopo di San Valentino 2019: l’amore per l’Ariete

Amore e affinità: le previsioni di Antonio Capitani

Nati sotto il segno dell‘Ariete, cosa vi riservano le stelle per San Valentino? Ve lo svela Antonio Capitani.

Come ami. Hai presente l’eruzione del Vesuvio su Pompei? Le tue passioni possiedono più o meno la stessa forza deflagrante! Quando infatti incontri la persona che ti “prende di testa e di pancia”, il tuo cuore impiega una frazione di secondo per battere all’impazzata. Lo stesso tempo, tra l’altro, che impiegano i tuoi ormoni ad accendersi. Senza contare che nel momento in cui ti metti in testa di conquistare qualcuno, niente e nessuno ferma il tuo slancio conquistatore dalle venature, talvolta, anche un pochino cavernicole. E poiché il tuo fascino non passa inosservato, riesci generalmente anche a conseguire il tuo obiettivo. D’altronde, uno mica è Ariete per niente…

Come vuoi essere amato. Con ardore pari al tuo, con intensità e passione, senza giri di parole, in modo aperto, chiaro e franco. Esigi di essere sempre la priorità, i tutti i sensi, di chi ami. Ma devi essere sempre tu, comunque, a tenere il bastone del comando, a dominare, a padroneggiare. Anche quando sembri in apparenza dolce e accomodante. E in fatto di fornicazione, hai bisogno di un partner sempre disponibile ai tuoi assalti… alla baionetta.

Come si spegne l’amore in te. Repentinamente, specialmente quando l’oggetto dei tuoi desideri “non ti fa più sangue”, non ti sorprende più, non ti segue nella vita con il tuo stesso impeto. O magari, ti spegni nei confronti del vecchio amore quando… nasce un altro amore, con le modalità sopra riferite

Oroscopo di San Valentino 2019: l’amore per l’Ariete