Meghan Markle, William e Harry costretti a fare pace

I due fratelli costretti a fare la pace se William diventerà Principe reggente. Harry e Meghan Markle con un gesto inaspettato gli tendono la mano

William e Harry si sono riappacificati? Stando a quanto trapelato, sembra che i due fratelli siano intenzionati a gettarsi il recente passato alle spalle e a riallacciare i rapporti.

Le tensioni tra i due Principi nascono da molto lontano, si possono far risalire all’infanzia quando William, geloso del nuovo fratellino che pretendeva per sé le attenzioni di mamma Diana, faceva di tutto per mettersi in mostra.

Poi sono cresciuti, Diana è morta prematuramente causando un vero e proprio trauma nei figli, William ha assecondato il suo destino di futuro Re, mentre Harry ha cercato di dimenticare il suo disagio in feste e scandali giovanili.

Le strade si stavano già separando, quando è arrivata Meghan Markle. Tutti speravano che avrebbe cancellato le inquietudini di Harry, ma in realtà, anche se involontariamente, le ha acuite. Conseguenza? La rottura definitiva con la Famiglia Reale, avvenuta per gradi con il trasloco da Kensington Palace, dove abitano William e Kate, e con la separazione delle attività benefiche seguite dai Principi con le loro consorti. Fino alla Megxit.

A quel punto il rapporto tra William e Harry era ormai compromesso e il disaccordo tra Kate e Meghan (GUARDA LE FOTO) non ha fatto che precipitare la situazione.

Ora che i Principi sono a migliaia di chilometri di distanza hanno iniziato a sentire la mancanza l’uno dell’altro e grazie ai compleanni dei loro bambini, hanno avuto l’occasione di sentirsi in video-chiamate. Si aggiungano le preoccupazioni per la salute di Carlo e l’esigenza di onorare il ricordo di Diana dopo che era stato compromesso.

Ma non è tutto. Sotto le motivazioni sentimentali, ci sono esigenze istituzionali. William sembra destinato a diventare Principe reggente prima del previsto.

Secondo alcuni esperti di questioni reali, come riporta l’Express, Carlo, già avanti con gli anni e ancora convalescente, potrebbe cedere il passo a suo figlio maggiore che si è rivelato insieme a Lady Middleton un perfetto sostituto di Sua Maestà. Da qui l’esigenza di ristabilire quanto prima l’equilibrio all’interno della Famiglia Reale, riconciliandosi con Harry e Meghan.

Dal canto suo, il secondogenito di Carlo e Diana si sente sempre più isolato a Los Angeles, mancandogli il supporto della famiglia e degli amici più cari. Questa mancanza ha probabilmente risvegliato in lui il desiderio di ritrovare il fratello e di dimenticare quanto è accaduto negli ultimi mesi tra loro.

Così la telefonata a sorpresa sua e di Lady Markle a un’associazione che si occupa di salute mentale, tema molto caro a William e Kate, sembra il primo passo verso una riconciliazione definitiva. Con un gesto del tutto inaspettato, Harry ha teso la mano a suo fratello maggiore che certo non si rifiuterà di stringere.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, William e Harry costretti a fare pace