Meghan Markle, William deluso da Harry. I segreti del summit reale

William parla per la prima volta del divorzio del fratello. Meghan se ne vuole andare a tutti i costi, Harry è lacerato. E la Monarchia sta vivendo la peggior crisi dalla morte di Diana

Meghan Markle e Harry alla resa dei conti con la Famiglia Reale. Previsto per le 14 (ora inglese) la riunione d’urgenza a Sandringham House. Saranno presenti la Regina Elisabetta, Carlo, William e suo fratello.

Meghan si è già data alla macchia, tornando in Canada per raggiungere suo figlio Archie. Di fatto, ha lasciato solo il marito a discutere del divorzio con la Corona, che ai Sussex dovrebbe fruttare un mucchio di soldi. Forse, la sua strategia non è così sbagliata. In fondo, la presenza della Duchessa potrebbe irritare ulteriormente la Sovrana che si è vista tradita dal nipote e dalla consorte, la coppia non ha nemmeno rispettato la volontà di Sua Maestà che aveva chiesto loro di aspettare a rendere pubblica la loro separazione.

Pare che all’incontro non sarà presente nemmeno Kate Middleton, all’inizio data per certa. La moglie di William resterà a Kensington Palace per seguire i tre figli, George, Charlotte e Louis. Così come non ci sarà il Principe Filippo.

In attesa del summit, il Daily Mail riporta alcuni dettagli su quanto avverrà oggi, compresa la telefonata che Harry farà a Meghan dopo le trattative.

Sandringham è stato scelto perché meno formale di Buckingham Palace, ma è un luogo intimo, legato alla Famiglia Reale. Elisabetta e i Principi si incontreranno nella Long Library, dove William e Harry in passato giocavano e prendevano il tè con Diana durante le Feste di Natale. Questa di Harry e Meghan è la peggior crisi della Monarchia dai tempi della morte di Diana ed Elisabetta non ha intenzione di commettere gli stessi errori di allora.

La Regina non si oppone in linea di principio a Skype, ma con grande probabilità Meghan non seguirà in diretta la discussione. Piuttosto Harry la informerà con una telefonata al termine dei lavori. La riunione comincerà alle 14, alle 17 sarà servito il tè e per le 18 tutto dovrebbe essere finito. Ma secondo gli esperti di questioni reali, ci vorranno mesi per completare le procedure di divorzio dei Duchi del Sussex dalla Corona. Dunque, Harry potrebbe restare in Inghilterra ancora per molto tempo, prima di poter raggiungere la moglie e il figlio in Canada.

Intanto, emergono le prime dichiarazioni di William sulla faccenda. Secondo quanto riportato da un amico del Principe e di Harry al Times, il Duca di Cambridge è amareggiato: “Ho tenuto il braccio attorno a mio fratello per tutta la vita, adesso non posso più farlo, siamo entità separate“. E ha proseguito: “Tutto ciò che possiamo fare è sostenerli e sperare che arrivi il giorno in cui saremo di nuovo tutti sullo stesso piano”. Stando a indiscrezioni invece Harry e Meghan avrebbero deciso di affrettare la separazione proprio per l’atteggiamento prevaricatore di William.

Questo clima di accuse e rancori che si respirerebbe nel giorno summit è stato prontamente smentito in una nota congiunta di William e Harry. Nel documento si legge che i Principi hanno preso le distanze dai toni particolarmente aspri con cui è stata descritta la loro diatriba. Si tratta di “una storia falsa” pubblicata “malgrado le nostre smentite”, affermano i figli di Carlo e Diana in un testo diffuso dalla corte. I due rivendicano poi l’impegno comune per la salute mentale, denunciando come attribuire loro “l’uso d’un linguaggio aggressivo sia offensivo e potenzialmente pericoloso”, riporta l’Ansa.

Nella nota non si cita la testata cui si fa riferimento ma con grande probabilità si tratta del Times di Rupert Murdoch. La presa di posizione dei Principi non riguarda tanto le rivelazioni sulle parole di William nei confronti del fratello, ma su un articolo pubblicato lunedì 13 gennaio dove si afferma che la rottura di Harry nei confronti di Will riguardi il suo comportamento “non amichevole” e irrispettoso nei confronti di Meghan. Addirittura sono apparse accuse di razzismo.

Sempre secondo quanto riporta il Times, fonti ben informate parlano di un Harry triste e dilaniato: “Meghan vuole andarsene e Harry è sotto pressione perché deve scegliere. Lui vuole bene alla Regina. Ha davvero il cuore spezzato. Non penso che voglia tutto questo”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, William deluso da Harry. I segreti del summit real...