Meghan e Harry e la fuga da Palazzo: un nuovo film svela i retroscena

Il network Lifetime realizzerà il terzo film su Harry e Meghan, scavando a fondo sulle vicende che li hanno spinti a lasciare Buckingham Palace

Meghan Markle e il Principe Harry saranno protagonisti di un nuovo film a loro dedicato e prodotto da Lifetime. Harry & Meghan: Escaping the Palace, questo il titolo del progetto che la rete realizzerà entro la fine dell’anno, confermando i rumors sul possibile sequel della saga televisiva dedicata al Duca e alla Duchessa di Sussex iniziata nel 2018.

Lifetime infatti ha già realizzato due film dedicati alla vita e alle vicende della coppia all’interno della Famiglia Reale: il primo intitolato Harry e Meghan, uscito nel 2018, e il secondo dal titolo Harry & Meghan: Becoming Royal del 2019. Un bel colpo per il network, che cavalca l’onda dell’addio ufficiale del Duca e della Duchessa di Sussex alla Royal Family e dell’intervista esplosiva rilasciata dalla coppia a Oprah Winfrey andata in onda sulla CBS.

Dopo il focus sulla difficile convivenza con la Regina e la Royal Family, questo nuovo film scaverà a fondo sulle vicende che hanno spinto Harry e Meghan a lasciare Buckingham Palace e a volare negli Stati Uniti, per vivere lontani dai Windsor e creare una famiglia felice e serena. E in effetti la giovane coppia ci sta riuscendo alla perfezione: vive in una splendida villa in California, sta crescendo il primogenito Archie – che compirà 2 anni il prossimo 6 maggio – e si prepara ad accogliere in famiglia anche una femminuccia.

Il film in sostanza riprenderà i punti focali dell’intervista di Harry e Meghan con Oprah, mettendo al centro il profondo senso di solitudine della Duchessa di Sussex e spiegando nel dettaglio le pungenti accuse che la coppia ha lanciato nei confronti dei parenti Reali.

Ma non solo, Harry & Meghan: Escaping the Palace racconterà anche la delusione della coppia per le mancanze della Famiglia Reale nei loro confronti, in particolar modo quando sono stati presi di mira dalla stampa britannica, vicenda poi finita in tribunale dove i Duchi di Sussex sono ancora alle prese con un lungo processo contro i tabloid. E ancora la paura del Principe Harry che la sua amata Meghan potesse fare la stessa fine della compianta Lady Diana, preoccupazione avvalorata dalla dichiarazione della Duchessa di Sussex a proposito della sua depressione, che l’avrebbe perfino spinta a meditare il suicidio.

Harry & Meghan: Escaping the Palace si concentrerà anche sulle faide private tra i principi Harry e William e tra le rispettive consorti, Meghan e Kate. Senza dimenticare gli screzi tra il Principe Harry e il padre Carlo, accusato di aver abbandonato il figlio proprio nel momento in cui aveva più bisogno di lui e del suo sostegno.

Il network Lifetime non ha rilasciato dichiarazioni in merito agli attori che interpreteranno il nuovo film sui Royal, ma ha confermato che sono partiti i casting. Dal momento che le riprese inizieranno in primavera, sapremo presto a chi saranno affidati i ruoli dei protagonisti. Nel film del 2018 a vestire i panni di Meghan era stata Parisa Fitz-Henley, mentre Murray Fraser aveva interpretato Harry, invece nel 2019 i protagonisti erano stati gli attori Tiffany Smith e Charlie Field.

Unica certezza è al momento la regia affidata ancora una volta a Menhaj Huda, che ha diretto anche le due pellicole precedenti. Scarlett Lacey, co-autrice del film del 2018 e autrice del film del 2019, si occuperà della sceneggiatura. Se tutto va come nei piani, Harry & Meghan: Escaping the Palace uscirà entro la fine dell’anno. Non ci resta che attendere.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan e Harry e la fuga da Palazzo: un nuovo film svela i retroscena