Meghan Markle, la sua furia si abbatte su Beatrice ed Eugenia di York

Meghan Markle e Harry se la prendono anche con Beatrice ed Eugenia di York. E si lamentano di essere trattati diversamente

La furia di Meghan Markle non si placa. La moglie di Harry proprio non accetta di vedersi rifiutare l’uso del marchio Royal Sussex e se la prende, oltre che con la Regina Elisabetta, anche con Beatrice ed Eugenia di York.

Ma procediamo con ordine. Come è noto la Sovrana ha impedito a Harry e Meghan di usare il brand Royal Sussex per fini commerciali, questo divieto naturalmente costerà moltissimo in termini economici alla coppia che per cominciare dovrà ritirare e ribrandizzare i prodotti già realizzati con quel nome.

La reazione della coppia alle decisioni di Sua Maestà non si è fatta attendere ed è stata comunicata sul sito Sussexroyal, che dunque sarà a sua volta soggetto a un cambio di nome, in un documento noto come “Transazione primavera 2020″.

Oltre aver assoldato uno stuolo di avvocati per impugnare la decisione della Regina, idea poi abbandonata, tanto da dichiarare di rimettersi alla volontà di Elisabetta, anche se non ha la giurisdizione per impedire l’uso del termine “royal”, Harry e Meghan sono insofferenti di dover aspettare ancora del tempo prima di avviare le loro attività al di fuori della Corte.

E, qui è il punto, se la prendono con Eugenia e Beatrice di York, come sottolineato dai media britannici, pur non citandole mai.

I Sussex si lamentano di essere trattati diversamente dagli altri membri della Famiglia Reale che non rivestono un ruolo di primo piano nella Monarchia. Esattamente come le cugine, figlie di Andrea e Sarah Ferguson.

Harry e Meghan rivendicano il fatto che esistono già procedure che permettono ad altri membri della Corte di lavorare, dunque si potrebbero attuare anche per loro. Ma invece è stato chiesto un periodo di transizione di 12 mesi per farli uscire definitivamente dagli impegni della Monarchia.

Secondo il Mirror, la coppia si riferisce proprio alle cugine Eugenia e Beatrice che hanno il permesso di lavorare il contesti privati e quindi di avere uno stipendio proprio. Sempre il Mirror ironizza sull’atteggiamento di Harry e Meghan che fanno paragoni con le figlie di Andrea, quando si vantavano di essere coloro che avrebbero modernizzato la Monarchia.

Per come stanno le cose, difficilmente Harry e Meghan andranno al matrimonio di Beatrice.

Intanto il Daily Mail fa i conti in tasca ai Sussex. Secondo un esperto di finanza, Harry e Lady Markle potrebbero guadagnare oltre 85mila sterline per un post su Instagram, più del doppio di quanto potrebbero ricavare Kate Middleton e William che arriverebbero “solo” a 40mila sterline.

Naturalmente, i Sussex dovranno cambiare nome anche al loro profilo social, non potendo più usare il termine “royal”. Ancora non è noto come lo modificheranno, però il margine di guadagno non cambierà con o senza l’aggettivo “reale”.

E in prospettiva di accrescere il conto in banca, pare che il Principe e sua moglie Meghan abbiano intenzione di comprare una villa extra lusso a Malibu. Secondo indiscrezioni sarebbero già in trattative per una super magione da 7 milioni di dollari.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, la sua furia si abbatte su Beatrice ed Eugenia di York