Meghan Markle in Inghilterra senza Archie: la Regina è triste

Meghan Markle non porta il figlio in Inghilterra per risparmiare 50mila sterline. Nuovo affondo contro la Regina Elisabetta

Meghan Markle torna nel Regno Unito, raggiungendo Harry che ha già presenziato a un paio di eventi. Ma il piccolo Archie, 9 mesi, rimane in Canada con la tata e l’amica di Meg, Jessica Mulroney, secondo l’indiscrezione del Daily Mail.

La decisione di non portare con sé Baby Sussex, che per altro non rientra in Gran Bretagna dallo scorso novembre, è apparsa come l’ennesima sfida nei confronti della Corte e soprattutto della Regina Elisabetta, 93 anni, che avrebbe voluto rivedere il nipotino.

Fonti vicine a Buckingham Palace hanno dichiarato che la Sovrana “è triste” per non poter incontrare Archie, anche se alla messa domenicale si è mostrata impassibile, come sempre. Elisabetta è arrivata sola alla funzione, indossava un cappello turchese, un elegante blazer, sulle labbra un rossetto rosso scuro e gli occhiali da sole a proteggere lo sguardo.

Altre fonti riportate dal Sun confermano che nonostante la compostezza esteriore, la Regina e sua Filippo sono davvero molto tristi, perché non riusciti più a rivedere Archie da quando è nato. Infatti, Harry e Meghan hanno disertato anche le feste natalizie a Sandringham dove tradizionalmente si riunisce tutta la Famiglia Reale, bambini compresi.

L’allontanamento di Archie è un motivo in più di attrito tra Meghan ed Elisabetta nei confronti della quale Lady Markle e Harry non hanno alcun riguardo, sia come Sovrana sia come nonna, almeno così sembra.

La motivazione ufficiale che porta i Sussex a lasciare il bambino in Canada riguarda i soldi. Come riporta il Daily Mail, il trasferimento di Archie in Inghilterra costerebbe 50mila sterline che si aggiungerebbero alle spese di sicurezza per la coppia.

Denaro che ancora non è chiaro chi debba sborsare, anche se Harry e Meghan sono tornati in Gran Bretagna per svolgere gli ultimi doveri di Corte. Dunque, dovrebbe sostenere i costi la Corte, ossia i contribuenti inglesi.

I Sussex stanno consumando la loro vendetta nei confronti di Sua Maestà che ha impedito loro di arricchirsi usando il marchio Royal Sussex? Questo non lo si può dire con certezza. Ma commenta la stampa inglese: “La gita di Meghan nel Regno Unito si sta rivelando un gran mal di testa”.

E, almeno per come è cominciata, la permanenza di Harry e Lady Markle non sarà facile e probabilmente anziché stemperare i contrasti, contribuirà ad alimentarli.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle in Inghilterra senza Archie: la Regina è triste