Meghan Markle, Harry sempre più solo e in crisi: “È l’ombra di se stesso”

A Los Angeles, Harry sarebbe sempre più triste e in crisi con Meghan Markle, fra problemi economici e ripensamenti

La nuova vita di Harry a Los Angeles con Meghan Markle non sarebbe così felice come sperava il secondogenito di Diana. A svelarlo Angela Levin, biografa reale che ha raccontato i retroscena del trasferimento della coppia negli Stati Uniti dopo la Megxit.

“Da quando è a Los Angeles il principe Harry è diventato l’ombra di se stesso – ha rivelato -. Ha perso il suo charme carismatico. Rispetto a quando l’ho conosciuto è cambiato tanto, aveva qualità eccezionali. Ricordo una persona brillante ed empatica, soprattutto se davanti a sé trovava interlocutori fragili”. Nel 2018 Angela Levin ha pubblicato il libro Harry: Conversations with the Prince, raccontando tutto il fascino del fratello di William, dotato di grande charme e irresistibile. “Riusciva ad affascinare, come se fosse avvolto da polvere di stelle”, ha spiegato.

Ora le cose sarebbero drasticamente cambiate. La storia con Meghan Markle e il trasferimento negli Stati Uniti avrebbero mutato lo spirito di Harry. Il principe si sentirebbe solo e affranto, vittima di una situazione che sta diventando sempre più difficile. Se l’ex star di Suits infatti è tornata a vivere la sua esistenza da star di Hollywood, lo stesso non vale per lui, che sarebbe ancora a caccia di un impiego. Proprio le difficoltà sul piano professionale avrebbero causato attriti con Meghan, rendendolo molto triste. “Gli piace lavorare in team fin dai tempi dell’esperienza militare, ha sempre creduto che senza un lavoro di squadra non si raggiungono risultati”.

A rattristare Harry anche gli scontri con la famiglia reale. In particolare il principe sentirebbe la mancanza di Kate Middleton, con cui aveva un ottimo rapporto, e della Regina. “Harry adorava la regina Elisabetta e le riconosceva la leadership, un ruolo guida – ha raccontato Angela Levin -. Leggendo gli ultimi aneddoti su di loro, mi sono resa conto che si sono concentrati solo sugli aspetti negativi della vita di corte. Stare a palazzo però ha concesso loro anche tanti benefici, come incontrare persone importanti e portare avanti progetti di beneficenza”.

Nel frattempo l’uscita di Finding Freedom, il libro dedicato alla Megxit, potrebbe peggiorare ulteriormente la situazione, aggravando i rapporti, già difficili, con la Royal Family.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, Harry sempre più solo e in crisi: “È l’om...