Meghan Markle, Harry sempre più isolato e ossessionato dalla privacy

Harry è in difficoltà ad adattarsi alla nuova vita californiana: "“Molti vorrebbero aiutarlo, eppure si è isolato". Mentre Meghan è rifiorita

Harry sarebbe in difficoltà nell’adattarsi alla nuova vita californiana ed è sempre più isolato, tutto il contrario di sua moglie Meghan Markle che si trova finalmente a casa sua, circondata dagli amici più cari e dalla mamma Doria Ragland.

A nulla valgono i milioni spesi per una villa extra lusso a Beverly Hills, degna di un principe, che comprende 8 camere da letto e 14 acri di terreno. Se Meghan si è ritrovata come vicine di casa le sue migliori amiche, come Serena Williams e Benita Litt di cui è madrina delle figlie, suo marito è stato costretto a lasciare la sua cerchia di conoscenze.

A confermare il momento difficile di Harry anche la biografa reale Penny Junor: “Molti vorrebbero aiutarlo, eppure si è isolato. Questo non è salutare. Per un Principe o per qualsiasi altra persona, la vita in solitaria – senza amici a cui appoggiarsi – non fa bene”.

In più, l’ossessione per la privacy non fa che acuire questo senso di distacco e solitudine. I Sussex stanno progettando di erigere un muro attorno alla loro proprietà, per proteggersi da sguardi indiscreti e paparazzi. Norme di sicurezza che già avevano adottato per Frogmore Cottage, la loro dimora inglese.

Intanto, Harry si sta sforzando di adeguarsi alla nuova vita, progettando le nuove attività con l’associazione Archewell, fondata con Meghan.  Ha anche fatto una apparizione televisiva a sorpresa per la BBC in The One Show dove in video-messaggio da Los Angeles ha fatto sentire il suo sostegno alle Forze Armate britanniche. Come è noto, il Principe sente molto la mancanza della vita militare e degli incarichi nell’esercito di Sua Maestà cui è stato costretto a rinunciare.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, Harry sempre più isolato e ossessionato dalla privacy