Meghan Markle, Harry ammette le tensioni con William e Kate

Harry ha ammesso che ormai lui e William hanno preso strade diverse. E le nuove rivelazioni del maggiordomo di Diana fanno pensare al peggio

Il Principe Harry ha ammesso che lui e il fratello William hanno preso strade diverse. La tensione è tale che non prova nemmeno più a nascondere le tensioni tra loro e le rispettive mogli, Meghan Markle e Kate Middleton, da subito distanti e in competizione.

Al ritorno dal viaggio in Pakistan, i Duchi di Cambridge si sono trovati ad affrontare questo macigno che pesa sugli equilibri di Corte. Harry infatti ha deciso di non voler più negare i crescenti contrasti con William che lo hanno portato a dividersi dalla Associazione benefica, fondata dai due Principi dieci anni fa.

Il secondogenito di Diana dunque ha confermato in un’intervista andata in onda in Gran Bretagna il 20 ottobre la spaccatura all’interno della Famiglia Reale a poco più di un anno dall’ingresso a Corte di Meghan. Poi ha affrontato direttamente i media, affermando di non voler essere vittima dello stesso bullismo mediatico che ha ucciso sua madre. Tra l’altro per affermazioni simili, Harry fu accusato di vittimismo.

Parole dure che hanno portato i Sussex a ritirarsi per 6 settimane dalla vita pubblica con, probabile, cancellazione di tutti gli impegni in agenda. Un comportamento certo non gradito dalla Regina Elisabetta che ha sempre messo al primo posto i doveri della Monarchia rispetto ai problemi personali.

William e Kate Middleton, dopo i risultati positivi del viaggio in Pakistan, non hanno voluto commentare ufficialmente le parole di Harry che ha sottolineato la divisione con William e la cognata, un tempo così legata a lui.

Ad alimentare la fiamma della discordia ci pensa il maggiordomo di Lady Diana, Paul Burrell, che conferma la netta separazione dei Principi, sottolineando come questa non poteva che essere inevitabile. Intervenendo a Good Morning Britain, ha dichiarato che i due fratelli sanno di avere destini diversi e a questi si stanno preparando: “William e Kate sono diretti alla sala del consiglio, la loro strada è già tracciata”. E in effetti il delicato tour in Pakistan, di cui hanno pubblicato un video sulla pagina Twitter, ne è una conferma proprio per le implicazioni diplomatiche.

Harry e Meghan invece dovranno rimboccarsi le maniche, dovranno darsi da fare per promuovere progetti di sviluppo sociale, come di fatto fece Lady Diana: “Devono aiutare la gente”. Burrell giustifica l’atteggiamento del Duca del Sussex nei confronti dei media. Quando sua madre morì, lui era molto giovane: “L’ho visto in quel momento, era devastato. Camminare dietro la bara di sua madre di fronte al mondo, fu semplicemente terribile“.

E prosegue: “Harry ritiene che i media abbiano perseguitato Diana fino alla morte“. Il maggiordomo della Principessa teme inoltre che Meghan e consorte possano decidere di lasciare la Gran Bretagna per sfuggire alla pressione di giornalisti e reporter.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, Harry ammette le tensioni con William e Kate