Meghan Markle, l’errore di valutazione quando ha sposato Harry

Quando ha sposato il principe Harry, Meghan Markle non ha pensato al percorso che stava per intraprendere

Il Principe Harry d’Inghilterra e Meghan Markle si sono sposati il 19 maggio del 2018: seguito da milioni di persone in televisione e in streaming, il royal wedding si è svolto presso la St. George’s Chapel del Castello di Windsor.

Un vero e proprio matrimonio da favola, tra i più esclusivi (e costosi) che si potessero organizzare: la sposa ha indossato un abito bianco firmato Givenchy, con un velo lungo 5 metri e una tiara di diamanti.

Ma l’ex attrice americana, prima delle nozze, avrebbe compiuto un errore di valutazione: “Pensava di poter guidare un autobus dorato”, ha rivelato una confidente della principessa Margaret.

A quasi tre settimane dall’addio alla Corona, è evidente che gli esperti si continuino a interrogare sulle ragioni di questa decisione a molti inspiegabile. Meghan Markle non si sarebbe resa conto di quanto fosse difficile e impegnativo entrare a far parte della Famiglia Reale: alcuni esperti della Royal Family ritengono che l’ex attrice avesse delle “aspettative non realistiche”.

È innegabile che Meghan Markle, quando ha deciso di unirsi in matrimonio il principe Harry, non ha fatto i conti con la pressione mediatica che ne sarebbe derivata.

Per la Markle diventare duchessa significava raggiungere un alto grado di popolarità, ma ovviamente oltre a questa sono arrivati i numerosi doveri legati al suo ruolo, come presenziare agli eventi ufficiali, rispettare l’etichetta dei Reali, ed essere, ovviamente, perennemente esposta al pubblico (inglese e non).

Ed è proprio per questo che, insieme a Harry, Meghan ha deciso di lasciare la Famiglia Reale. Per tornare a vivere e decidere autonomamente della propria vita, la coppia, dopo l’abbandono della Royal Family, si è trasferita a Vancouver, in Canada. Delle fonti hanno rivelato che “lì sono felici e liberi di fare quello che vogliono”. In Canada Meghan Markle sembra aver ritrovato il suo sorriso, pronta a iniziare una nuova vita con Harry e il piccolo Archie.

Probabilmente Lady Markle non aveva compreso appieno il suo ruolo e l’impatto della sua immagine: voleva essere una duchessa ribelle, fuori dagli schemi, forse sperava di essere famosa e di non adempiere alle regole ferree di donna di corte. Non è stato così, e alla fine ha lasciato alla cognata Kate Middleton questo ruolo, che sembra averlo accolto di buon grado.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, l’errore di valutazione quando ha sposato Harry