Meghan Markle e Harry restituiscono i soldi spesi per Frogmore Cottage

Harry e Meghan Markle hanno accettato di pagare 18mila sterline al mese per restituire 2,4 milioni spesi nella ristrutturazione della loro vecchia casa inglese

Meghan Markle e Harry devono restituire i 2,4 milioni di sterline spesi per ristrutturare Frogmore Cottage, la residenza vicino a Windsor che la Regina regalò loro in occasione delle nozze.

Sebbene Harry si fosse subito offerto di restituire i soldi spesi dai contribuenti per i lavori della sua magione, i funzionari incaricati di stabilire i piani della Megxit erano perplessi sulla reale capacità dei Sussex di poter ridare la cifra decisamente impegnativa.

Ebbene si è trovato un accordo. Meghan e Harry hanno stipulato una sorta di contratto d’affitto con Buckingham Palace. A cominciare dallo scorso aprile stanno pagando 18mila sterline al mese per mantenere Frogmore Cottage come loro residenza ufficiale in Inghilterra.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, la cifra che i Sussex stanno pagando è più alta del normale canone d’affitto, questo consentirebbe loro di restituire a rate i soldi spesi per gli imponenti lavori di ristrutturazione. A carico di Meghan e Harry ci sono anche i costi per l’attuale gestione di Frogmore Cottage. Dunque, la magione non è stata smantellata, come si vociferava.

Al momento la manutenzione di casa e giardini è affidata al personale che gestisce il Castello di Windsor. Ma difficilmente nel breve tempo i Sussex faranno ritorno in Gran Bretagna, anche perché hanno finalmente trovato la loro casa dei sogni a Los Angeles, stanno cercando di avviare la loro nuova attività e forse di avere un secondo figlio.

E poi pare che Lady Markle non abbia acconsentito al maritino di rientrare a Londra e dintorni, nonostante le difficoltà del momento per suo padre Carlo e la Famiglia Reale. Sembra comunque che i rapporti con suo fratello William si sono finalmente appianati.

In realtà, per ammortizzare i costi converrebbe a Harry e Meghan trascorrere qualche periodo all’anno nella loro residenza inglese. Si è calcolato che ci impiegheranno almeno 11 anni a restituire il debito. La coppia comunque ha accettato di ridare i soldi senza batter ciglio. Certo, la cifra è notevole, ma Frogmore Cottage aveva bisogno di un importante restauro per renderlo vivibile. Ironia della sorte, i Sussex hanno abitato lì meno di un anno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle e Harry restituiscono i soldi spesi per Frogmore Cottage