Letizia di Spagna, i segreti che la Casa Reale ha tentato di nascondere

La biografia non autorizzata della Regina consorte porta alla luce alcuni segreti che la Famiglia Reale aveva tentato di tenere nascosti

Ci sono dettagli, nel passato di Letizia di Spagna, di cui sono davvero in pochi ad essere a conoscenza. O forse dovremmo dire che erano in pochi, perché con la pubblicazione della biografia non autorizzata sono emersi molti piccoli segreti riguardanti la vita della Regina consorte, soprattutto nel periodo precedente il matrimonio con Re Felipe VI.

Sono ben 5 anni che il giornalista argentino Leonardo Faccia lavora al suo libro, che ha visto la luce solamente lo scorso 20 febbraio 2020. Si intitola Letizia, la reine impaciente e contiene numerose testimonianze di amici, conoscenti e parenti della Ortiz, ma anche qualche stralcio di un colloquio che Faccia ha avuto con il suo ex marito. Prima di incontrare Re Felipe VI, infatti, Letizia ha avuto una lunga relazione con Alonso Guerrero Pérez, insegnante di letteratura e scrittore spagnolo.

I due si sono frequentati per una decina d’anni, prima di convolare a nozze. Si sono sposati con rito civile il 7 agosto 1998, e appena un anno dopo si sono lasciati. A quanto pare, la Casa Reale ha fatto di tutto per nascondere la vicenda, chiedendo alle autorità di cancellare i documenti del divorzio, ma la verità è comunque venuta a galla. Leonardo Faccia, parlando con il primo marito di Letizia, ha scoperto addirittura che i due continuano ancora a vedersi.

Talvolta si prendono un caffè insieme, per parlare un po’: Re Felipe VI non solo sarebbe a conoscenza di tutto questo, ma addirittura parteciperebbe a volte a questi incontri in amicizia. D’altronde, la relazione tra Letizia e Alonso è durata così a lungo che non poteva concludersi in maniera improvvisa, senza lasciare alcuna traccia di sé. Nonostante la Regina sia membro a tutti gli effetti della Casa Reale spagnola, certi legami sono difficili da rompere.

Dal passato di Letizia di Spagna arrivano poi altre piccole indiscrezioni. Ad esempio, come Leonardo Faccia aveva già rivelato in anteprima a Vanity Fair, il fatto che qualche anno fa fosse solita fumare, di tanto in tanto. E che dire del ritratto della Ortiz senza veli dipinto dal pittore cubano Waldo Saavedra, ben prima che la giornalista conoscesse Re Felipe VI? Si è molto discusso di questo avvenimento, e alla fine la verità è emersa: l’artista ha sì tratto spunto da Letizia per il suo quadro, ma solamente per il volto. Tutto il resto è pura fantasia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia di Spagna, i segreti che la Casa Reale ha tentato di nasc...