Kate, maternità finita per ordine della Regina

Lady Middleton deve riprendere gli impegni pubblici il 13 giugno per ordine della Regina. Secondo Elisabetta 30 giorni sono più che sufficienti per riprendersi dal parto

La tensione tra Kate Middleton e la Regina non accenna a diminuire. Dopo che Elisabetta ha preso provvedimenti per arginare l’influenza di Carole Middleton, mamma di Kate, sull’educazione dei nipoti, ora ha imposto un nuovo ordine alla Duchessa di Cambridge (GUARDA LA FOTOGALLERY).

La sovrana ha richiamato al dovere Lady Middleton, pretendendo che riprenda i suoi impegni pubblici il 13 giugno, giorno della grande parata in onore della Sovrana. Kate deve essere presente all’evento, la Regina non ammette deroghe. Dunque, la moglie di William dovrà lasciare per forza i figli alle cure della tata, è un ordine superiore.

Maternità breve per la Duchessa che ha dato alla luce la piccola Charlotte lo scorso 2 maggio, poco più di un mese di riposo per lei. Da Palazzo fanno sapere che Elisabetta è convinta che quattro settimane siano più che sufficienti alla Duchessa per recuperare le forze e rimettersi in vista del 13 giugno, data scelta per celebrare il compleanno della Regina con una grande parata come vuole la tradizione, sebbene la Sovrana compia gli anni il 21 aprile.

Kate sarà sicuramente perfetta e in forma, lo era già a 24 ore dal parto. E poi è già abituata a questi tempi ristretti. Anche dopo la nascita di George, Kate riprese i suoi impegni 39 giorni dopo, più o meno il tempo che la Regina le ha concesso.

Intanto, zio Harry è riuscito finalmente a conoscere la nipotina. In Nuova Zelanda per qualche settimana, appena rientrato a Londra è andato subito a far visita alla piccola Charlotte. E una fonte anonima ha raccontato a US Weekly:

Harry stava contando i giorni che lo dividevano da Charlotte. Era davvero molto contento, ed è uno zio estremamente orgoglioso.

 

Kate, maternità finita per ordine della Regina