Kate Middleton, il gesto di pace che Meghan Markle rifiutò

La biografia Finding Freedom svela il gesto segreto di Kate Middleton verso Meghan Markle che lei avrebbe rifiutato

Finding Freedom, la biografia che racconta i retroscena della Megxit, svela nuovi dettagli sulla faida fra Meghan Markle e Kate Middleton. Sembra infatti che qualche tempo fa la duchessa di Cambridge abbia cercato di riavvicinarsi alla cognata, ricevendo però un netto rifiuto. “La verità era che Meghan e Kate non si conoscevano così bene – si legge -. Anche se non era necessariamente una sua responsabilità, Kate ha fatto poco per colmare il divario. Era ferocemente leale a suo marito e alla sua famiglia”.

Anche se vivevano entrambi a Kensington Palace, Kate e Meghan non si sarebbero mai frequentate e la Middleton non avrebbe fatto nulla per creare un rapporto con la moglie di Harry. Al contrario, l’avrebbe snobbata più volte, rifiutandosi di invitarla a fare shopping con lei. Dopo aver parlato con William però Catherine si sarebbe ammorbidita e avrebbe deciso di portare dei fiori alla cognata nel tentativo di fare pace. Meghan però si sarebbe rifiutata di accogliere la Middleton, affermando che i fiori non erano sufficienti.

Poco dopo, alla fine del 2018, i Sussex avrebbero lasciato Kensington Palace per trasferirsi a Windsor, a causa della tensioni crescenti fra William e Harry. Alcune fonti svelano che i Cambridge non sarebbero mai andati a trovare la coppia a Frogmore House in seguito, infrangendo il sogno dei due fratelli di veder crescere i figli insieme.

Oggi le due famiglie non potrebbero essere più lontane. Meghan e Harry si sono trasferiti negli Stati Uniti dove vivono in un magione a Santa Barbara, mentre Kate e William dopo il loro addio hanno deciso di prendersi sulle spalle nuove responsabilità, supportando la Regina. Di recente la Markle è ricomparsa in un video su Instagram in cui è apparsa raggiante e bellissima.

“È bello essere a casa – ha detto, parlando della sua esperienza a Londra -. C’è un giornalismo attento ai dettagli più scabrosi, in funzione di un’economia dell’attenzione che è diventata tossica. Penso che una volta che saremo in grado di tornare al luogo in cui ciò che stai creando è così importante, dove le persone dicono semplicemente la verità nei loro rapporti e la raccontano attraverso una lente compassionevole ed empatica, questo aiuterà a legare le persone”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton, il gesto di pace che Meghan Markle rifiutò