DiLei regala i biglietti per “Ferrante Fever”, il film sulla scrittrice geniale

Un viaggio nei romanzi di Elena Ferrante, alla ricerca dell'identità della famosissima autrice italiana, della quale non si sa praticamente nulla. Con Roberto Saviano

Ferrante Fever, il docu-film diretto da Giacomo Durzi, racconta l’opera di Elena Ferrante, i protagonisti, i luoghi dei suoi romanzi attraverso lo sguardo di grandi personaggi e testimone d’eccezione. Un viaggio che parte dai vicoli di Napoli per arrivare in America.

Ma chi è Elena Ferrante? La misteriosa scrittrice italiana, autrice di romanzi di successo che non ha mai voluto rivelare la sua identità. Lei è ormai un mito, non solo in Italia ma anche Oltreoceano. Un fenomeno inarrestabile. Persino Hillary Clinton ha citato i suoi libri in campagna elettorale.

Il film è nelle sale il 2-3-4 ottobre. DiLei ti dà la possibilità di andare al cinema gratis a vedere Ferrante Fever. Per i nostri lettori, sono disponibili 200 coppie di biglietti scaricabili qui dal 25 settembre. Previo registrazione. Il codice da inserire per aggiudicarsi i biglietti è Dileiferrante86.

Nonostante il successo, Elena Ferrante è rimasta nell’ombra. Di lei non si sa praticamente nulla, al di fuori della sua dichiarata origine napoletana. È nei suoi libri che va cercata la sua identità, perché, come ha dichiarato la stessa scrittrice: “I libri non hanno alcun bisogno degli autori, una volta che sono stati scritti”. Idea esplicitata dalle copertine dei suoi romanzi dove appaiono donne senza volto (o senza testa) e di spalle. Libri in cui, in apparente contraddizione, l’autrice racconta molto di se stessa. Ferrante Fever si confronta con l’opera di Elena Ferrante, ricercandone l’identità tra le sue righe. Molti grandi nomi sono impegnati in questa indagine, da Roberto Saviano ad Ann Goldstein. Guarda il trailer.

DiLei regala i biglietti per “Ferrante Fever”, il film sul...