La classifica 2018 delle 20 donne più ammirate al mondo

Sono forti, coraggiose e rivoluzionarie: ecco la classifica delle 20 donne più ammirate al mondo

Bellissime, forti e coraggiose: sono queste le caratteristiche delle 20 donne più ammirate al mondo.

La classifica del 2018 è stata stilata da YouGov, piattaforma inglese che ha intervistato oltre 37mila persone sparse in ben 35 paesi. A tutti è stata fatta la stessa domanda: “Pensando alle persone viventi al mondo oggi, chi ammiri di più?”. In base alle risposte è stata stilata una lista di personaggi che hanno la capacità di ispirare e influenzare la comunità.

A conquistare la cima della classifica, a sorpresa, è stata una star di Hollywood: Angelina Jolie. Emblema di donna forte e carismatica, mamma di sei figli, ma anche celebrità, da anni si batte a favore dei bambini e dei rifugiati in Siria e in Cambogia ed è riuscita a superare il difficile divorzio da Brad Pitt. In seconda posizione spunta Michelle Obama, moglie dell’ex presidente Barack, avvocatessa e prima donna afroamericana a rivestire il ruolo di First Lady.

Medaglia di bronzo per Oprah Winfrey, carismatica e intraprendente conduttrice televisiva, considerata fra le donne più potenti al mondo, ma anche impegnata in numerose opere di beneficienza. Abbandonato il podio troviamo Elisabetta II che arriva quarta nella lista delle donne più ammirate al mondo. Merito del suo carattere di ferro e della sua forza di volontà, che le hanno consentito di tenere viva la monarchia britannica, impedendo che si sbriciolasse sotto i colpi di scandali e modernità.

Arriva quinta Hillary Clinton, moglie dell’ex presidente Bill, decisa ad entrare alla Casa Bianca e in grado di superare a testa alta la tempesta mediatica (e personale) del caso Lewisky. Nella sesta posizione spunta il nome della giovanissima Emma Watson, famosa grazie alla saga di Harry Potter e diventata un’attivista per i diritti della donne, in grado di dare voce anche a chi non ce l’ha con grande coraggio e determinazione.

Un settimo posto, meritatissimo, per Malala Yousafzai attivista pakistana e vincitrice del Premio Nobel per la pace, conosciuta grazie al suo impegno per il diritto all’istruzione che l’ha portata a scatenare l’ira e le ritorsioni dei talebani. A sorpresa nell’ottava posizione troviamo Angela Merkel, cancelliera tedesca dal pugno di ferro, considerata la donna più potente del mondo da Forbes.

La nona e la decima posizione vanno a due regine del pop, seppur diverse e con una grande differenza d’età. La prima è Taylor Swift, ambiziosa e talentuosa cantante statunitense, divenuta imprenditrice di sé stessa, con un patrimonio di 280 milioni di dollari. L’altra è Madonna, icona di stile che ha segnato un’epoca e che a 60 anni è ancora sulla cresta dell’onda.

La grande novità è rappresentata dall’ingresso nella classifica di attrici indiane e cinesi, come Aishwarya Rai, Priyanka Chopra e Deepika Padukone, regine di Bollywood, e Fan Binbing, Liu Yifei, Yang Mi e Zhao Wei. Che si piazzano infondo alla lista accanto all’israeliana Gal Gadot e alla politica inglese Theresa May.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La classifica 2018 delle 20 donne più ammirate al mondo