Chi è Piers Morgan, il giornalista che attaccò Harry e Meghan Markle

Piers Morgan è stato tra i critici più accaniti della coppia: chi è e qual è il suo rapporto con Meghan Markle

L’aveva descritta come una donna molto intelligente, grintosa, concentrata e sicura di sé, elogiandone i pregi e consigliando al Principe Harry di farle la proposta di matrimonio il prima possibile. Poi qualcosa si è spezzato e Pierce Morgan è diventato il critico più feroce di Meghan Markle, che ha attaccato più volte nel corso degli ultimi anni.

Il giornalista ha iniziato il suo percorso frequentando la scuola di giornalismo all’Harlow College, per poi proporsi come redattore al The Sun. Nel 1994, a soli 28 anni, viene scelto da Rupert Murdoch per dirigere uno dei fiori all’occhiello del suo colosso mediatico, il periodico News of the World. L’anno dopo passa al Daily Mirror dove rimarrà nel ruolo di direttore fino al 2004.

Nel Regno Unito e negli Stati Uniti è noto soprattutto per aver ricoperto il ruolo di giudice di America’s Got Talent e Britain’s Got Talent per alcuni anni, oltre ad aver realizzato alcuni documentari.

La collaborazione con il canale britannico ITV, dopo il talent, prosegue con diversi altri programmi, tutti incentrati su di lui, dal Piers Morgan on… che lo vedeva in giro per il mondo al Piers Morgan’s Life Stories, in cui raccontava le biografie di alcuni personaggi del mondo dello spettacolo.

Nel 2010 arriva addirittura alla corte della CNN dove ha l’arduo compito di sostituire Larry King andato in pensione. Il suo Piers Morgan Live, però, viene chiuso poco meno di quattro anni dopo a causa degli ascolti troppo bassi.

Nel 2015 torna quindi a ITV come conduttore ospite di Good Morning Britain, dove qualche mese dopo viene confermato come presentatore fisso al fianco delle colleghe Susanna Reid e Charlotte Hawkings. Esperienza che si è chiusa il 9 marzo 2021, in seguito alle forti dichiarazioni espresse nei confronti di Meghan Markle all’indomani della messa in onda sulla CBS della celebre intervista della Duchessa a Oprah Winfrey. Morgan ha attaccato pesantemente Meghan sostenendo di “non credere a una parola” di quanto detto nel corso dell’intervista.

Dichiarazioni che gli sono valse parecchie critiche, alle quali sono seguite le dimissioni, subito accettate dall’emittente televisiva: “Itv ha accettato la decisione e non ha altro da aggiungere”, hanno scritto in una nota.

Ma questa non è l’unica vicenda controversa nel corso della carriera di Morgan, che più volte ha dovuto abbandonare il suo posto di lavoro in seguito a delle scelte discutibili. Quando dirigeva News of the World era stato costretto a lasciare appena un anno dopo, nel 1995, per aver pubblicato le immagini di Catherine Victoria Lockwood, all’epoca moglie di Charles Spencer, fratello minore di Diana, mentre usciva da una clinica per disturbi da dipendenza. Anche la sua esperienza al Daily Mirror si è conclusa per lo scandalo relativo alla pubblicazione delle immagini delle torture di di Abu Ghraib. Insomma, Piers Morgan si è sempre contraddistinto per la sua impronta particolarmente aggressiva.

E dire che i primi tempi in cui Meghan aveva iniziato a frequentare Harry era tra i suoi più grandi sostenitori, proprio perché conosceva personalmente l’ex attrice. Poi, a detta sua, una volta arrivata a Londra, Meghan ha iniziato a snobbarlo e da lì le critiche sono diventate all’ordine del giorno.

Prima delle dimissioni, per esempio, aveva fatto discutere, nel 2019 il modo con cui era sbottato contro la Duchessa per la decisione di celebrare in forma privata il battesimo di Archie.

“Siete persone pubbliche, tutti voi – ha affermato con un certo impeto il conduttore, riferendosi alla famiglia reale -. E quell’occasione doveva essere un evento pubblico, basta strillare che volete privacy. Non vogliamo più sentirvi. Se vuoi vivere come un privato cittadino, tornatene in America, è semplice!”.

Per chiudere il capitolo Meghan-Morgan, l’amministratore delegato di Itv, Carolyn McCall, smentendo il giornalista, ha affermato di “credere completamente” alle parole della Duchessa e di essere “totalmente impegnata” sul fronte del disagio mentale, evocato da Meghan nella sua intervista.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Piers Morgan, il giornalista che attaccò Harry e Meghan Markle