Barbie compie 60 anni, come è cambiata. C’è anche quella chef

Barbie compie 60 anni e conquista anche il mondo dell'alta cucina, forte di una storia straordinaria

Amata, imitata, discussa e celebrata: Barbie compie 60 anni e si trasforma per l’ennesima volta. L’ultima novità è la versione chef, creata per celebrare il compleanno della bambola più fashion di sempre, ispirata a Rosanna Marziale, la chef stellata che ha rivoluzionato il mondo dell’alta cucina con il ristorante Le Colonne di Caserta.

Questo nuovo modello fa parte dell’iniziativa Dream Gap Project, ideata dall’azienda americana per celebrare le donne che sono riuscite a rompere gli schemi diventando fonte di ispirazione. Era il 1959 quando la prima Barbie venne lanciata sul mercato, da allora la bambola più famosa al mondo non ha mai smesso di evolversi e cambiare, seguendo i mutamenti della società e anticipando anche il futuro.

Vero nome Barbara Millicent Roberts venne ideata a Willows, nel Wisconsin, da Ruth Mosko Handler, fondatrice della Mattel Inc. La donna ideò Barbie ispirandosi alla bambola tedesca Bild Lilli, aggiungendo però alcuni dettagli particolari, come il seno e le fattezze da adulta.

La prima versione di Barbie ricalcava i canoni dell’epoca: pelle chiarissima, fisico perfetto (troppo) e capelli biondi. La bambola californiana divenne da subito una star e in un solo anno vennero venduti 350 mila esemplari. Negli anni Cinquanta, Barbie incarnava l’ossessione per il consumismo: moglie perfetta, madre e modella sposata con Ken. Negli anni Sessanta indossò la tuta spaziale quattro anni prima dell’arrivo del primo uomo sulla Luna.

Negli anni Settanta, mentre le donne conquistavano il mondo del lavoro e le Università, Barbie si trasformò in chirurgo e sciatrice, mentre negli anni Ottanta in ambasciatrice Unicef, donna d’affari e rockstar, seguendo la tendenza del momento. Nel corso degli anni, a poco a poco, Barbie conquistò ogni settore, al passo coi tempi e con l’evoluzione della figura della donna.

È stata sergente di marina, rapper, sub, pilota, pompiere, ufficiale di polizia, ma anche candidata alla Casa Bianca, giocatrice di calcio e molto altro, invadendo anche settori prettamente maschili. Alla fine degli anni Novanta la svolta, con un drastico cambiamento del fisico: seno ridotto e busto sollevato. Infine l’addio a Ken, con una vita da single che terminerà due anni dopo quando Barbie si riunirà al suo amato.

Nel frattempo il mondo intorno alla bambola più amata di sempre è cambiato radicalmente e Barbie è rimasta al passo coi tempi. Negli anni è diventata minuta, curvy e più alta, ha cambiato 24 acconciature e ha sperimentato diversi mestieri, arrivando dove nessuno avrebbe mai immaginato.

Barbie compie 60 anni, come è cambiata. C’è anche quella ...