Uomini e Donne: arriva il trono gay

L'annuncio della conduttrice Maria De Filippi: "Non cerco lo scandalo ma la normalità di un amore"

Svolta gay per Uomini e Donne, il programma condotto da Maria De Filippi in onda nel daytime di Canale 5, che a settembre prossimo compirà i suoi vent’anni. Pare infatti che ci sarà un’importante novità: un trono gay.

Ad annunciarlo è stata la stessa De Filippi, che ha da poco annunciato la morte della mamma, ma che è già pronta al via per il serale di Amici 15. Nell’attesa, ha svelato al settimanale Chi  un’anticipazione sulla prossima edizione di Uomini e donne: ci sarà un trono gay. “Con Uomini e Donne mi diverto ancora” ha dichiarato Maria “Il trono dei ragazzi a volte si incastra con meccanismi dove l’amore passa in secondo piano. Ma a settembre spariglio le carte. Ho in mente da tempo di fare un trono gay. Non cerco lo scandalo, ma la normalità di un amore vissuto nella sua piena quotidianità“.

Subito pronta la replica di Adinolfi: “Il messaggio Lgbt (sigla utilizzata come termine collettivo per riferirsi a persone Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender, n.d.r.) nelle trasmissioni ormai è diventata una tassa da pagare nelle fiction di prima serata, comprese quelle della Rai”, ha dichiarato a Intelligonews il giornalista, direttore de La Croce e candidato sindaco di Roma per il Popolo della Famiglia.

Uomini e Donne: arriva il trono gay