Tom Ford, stilista: biografia e curiosità

Tom Ford: alla scoperta di alcune informazioni relative alla vita e al successo lavorativo di questo noto stilista che gode di una fama mondiale

Tom Ford è originario degli Stati Uniti ed è nato il 27 agosto 1961 ad Austin in Texas. Si tratta di un noto regista, nonché stilista che ha riscosso un enorme successo a livello internazionale per aver creato il marchio Tom Ford e aver rappresentato il rilancio di Gucci. Una volta diplomato nel 1979, Tom decide di trasferirsi a New York per dedicarsi allo studio dell’arte e del design. E’ proprio qui che diventa un assiduo frequentatore della famosa discoteca Studio 54, dove conosce Andy Warhol, simbolo della pop art.

In questo periodo la sua ispirazione inizia a crescere sempre di più e dopo aver preso spunto dai numerosi personaggi che frequentavano la discoteca, Tom inizia a realizzare vari schizzi in compagnia di un buon caffè all’interno della caffetteria situata nelle vicinanze del club. Dopodiché Tom Ford si trasferisce a Parigi, dove esegue uno stage all’interno dell’ufficio stampa di Chloé. Nonostante Tom non abbandona mai gli studi di moda, si laurea in architettura nell’anno 1986. Dopo soli due anni, Tom Ford viene assunto da Marc Jacobs come Direttore di Design alla Perry Ellis.

Questo evento dunque segna una vera e propria svolta nella vita di Tom. In quegli anni non passa inosservata anche la relazione con il compagno Richard Buckley, un noto giornalista inglese, il quale dopo aver lottato contro il cancro decide di posare in compagnia di Tom Ford per la rivista Out nell’anno 2011. Dalla loro relazione nasce Alexander John Buckley Ford, il loro primogenito. Attualmente Tom Ford è impegnato nella realizzazione della sua casa a Santa Fe in Nuovo Messico, in collaborazione con il famoso architetto Tadao Ando.

Inoltre nel 2004 è nato il marchio “Tom Ford”, ormai rinomato nell’ambito della moda. E’ stata molto apprezzata, infatti, la collezione di occhiali da sole ispirata all’originalità dello stilista. Alcune paia dispongono addirittura di un rivestimento in pelle di capretto. Lo stesso marchio ha dato vita anche al noto eau de parfum Black Orchid, reperibile in vari formati. Successivamente ha riscosso un enorme successo anche la collezione maschile che ha preso il nome del grande stilista.

Tom Ford, stilista: biografia e curiosità