Tinto Brass: “Vorrei lavorare con Maria Elena Boschi”

Il maestro dell'erotismo sogna per il suo prossimo film il ministro. Ma non è la prima volta che esprime la sua passione per la politica in rosa

Maria Elena Boschi, dopo la carriera giuridica e politica, potrebbe avere nuove opportunità di lavoro come attrice (hard). Almeno stando alla proposta del regista Tinto Brass. Il maestro dell’erotismo ha infatti dichiarato durante l’inaugurazione della mostra a lui dedicata, Uno sguardo libero:

Mi piacerebbe lavorare con Maria Elena Boschi.

Tinto Brass non ha mai nascosto la sua passione per la politica in rosa. Qualche anno fa il suo sogno nel cassetto era Mariastella Gelmini.

Ovviamente la Boschi non ha commentato la proposta del regista, ma come è plausibile non prenderà minimamente in considerazione la possibilità di spogliarsi davanti alle telecamere. Comunque Brass ha insistito rivelando alcuni dettagli del suo modo di lavorare:

Ho sempre fatto spogliare le attrici completamente nude facendogli recitare poi qualche battuta inventata sul momento.

Infine, il regista italiano dell’eros a 82 anni, facendo un bilancio della sua carriera, ha dichiarato:

Sono soddisfatto che finalmente venga portato a conoscenza di un pubblico vasto la mia attività di regista di cinema. Questa mostra fa vedere il mio modo di vedere la realtà in tutte le sue manifestazioni. Ho passato quasi più tempo nei tribunali che dietro la macchina da presa.

Il regista de La chiave ha girato 27 film, tutti censurati, tranne La Vacanza che ha vinto il premio della giuria alla Mostra del Cinema di Venezia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tinto Brass: “Vorrei lavorare con Maria Elena Boschi”