The voice: chi sono i giudici dell’edizione 2016?

Quest'anno a The Voice i giudici cambiano: tante novità per il talent musicale tanto atteso da giovani e non solo

Anche quest’anno The Voice of Italy, il talent musicale tra i più seguiti, apre i battenti per la sua nuova edizione. Il format è sempre lo stesso: i rappresentanti delle quattro squadre verranno scelti direttamente dai giudici durante il corso delle Blind edition. La prima scrematura dei talenti avverrà con la seconda fase delle Battles e terminerà con i Knockout. A quel punto, l’ultima fase è quella dei Live shows: sarà il giudice insieme al voto del pubblico a decretare il vincitore finale del Talent.

A premere i quattro bottoni quest’anno ci saranno tre volti nuovi rispetto alle precedenti edizioni. Le poltrone girevoli saranno infatti occupate da Raffaella Carrà, Emis Killa, Dolcenera e Max Pezzali. Raffaella Carrà, già presente nelle prime due edizioni, torna sul palco di The Voice per creare un team con talenti pieni di personalità, coraggio e determinazione. La showgirl è famosa in Italia e in tutto il mondo, le sue hits hanno conquistato il cuore della gente e dischi d’oro e di platino.

Ma la vera rivelazione di quest’anno sono gli altri tre giudici, che per la prima volta si troveranno a scegliere le voci che amano di più e a dire ‘I want you’. Max Pezzali, che ci ha fatto sognare quando apparteneva al gruppo 883, ha deciso di seguire i giovani talenti che vogliono partecipare al talent. Nel suo team vuole artisti folli, popolari e diretti, proprio come lui. Siamo sicuri che anche le nuove generazioni vorranno appartenere al team del cantante di ‘Hanno ucciso l’uomo ragno’.

La seconda presenza femminile tra i giudici è garantita dalla cantautrice e musicista Dolcenera. Anche se non sempre presente tra le hits del momento, i suoi successi sono contaminati di melodie bluesy e melodie della tradizione musicale italiana. Non mancano anche suoni primitivi che richiamano alle antiche culture orientali e africane. Il suo sarà un team di talenti intensi, cazzuti e sperimentali. Spazio ai sentimenti quindi, ma anche a nuovi orizzonti musicali. Siamo sicuri che verranno fuori voci incredibili e pezzi splendidamente arrangiati.

Il posto fino adesso occupato da J-Ax appartiene questa volta ad Emis Killa. Voce di spicco nel genere rap ed hip hop, ha conquistato moltissimi successi negli ultimi anni. I suoi talenti saranno veri, carismatici e affamati. Spazio al divertimento e ai talenti di The Voice of Italy!

The voice: chi sono i giudici dell’edizione 2016?