Temptation Island Vip: 5 cose da ricordare della prima puntata

Le frecciatine Bettarini-Ventura, la Marini che pensa alle cotolette, le espressioni di Simona di fronte al comportamento dell’ex marito. 5 cose memorabili dell'esordio

Temptation Island Vip è finalmente cominciato. Il programma più strombazzato dell’estate, in quanto nuova importante chance per Simona Ventura, assente da un po’ come conduttrice in prima serata, ma anche (ennesimo) ritorno in un reality della vulcanica Valeria Marini nonché “diabolico” triangolo Ventura conduttrice-Bettarini concorrente-Nicoletta nuova fidanzata 24enne, ha superato la prova, ottenendo alla prima puntata risultati di ascolto più che meritevoli. D’altronde, se a quanto detto si aggiunge un’altra manciata di coppie in odore di notorietà, dagli ex tronisti all’imprenditore semi-famoso, gli ingredienti c’erano tutti per un risultato stuzzicante.  E il giorno dopo la messa in onda, possiamo stilare quelli che sono stati i momenti clou delle oltre 3 ore di programma. Tra molti dubbi delle coppie in gara e poche nostre certezze: le donne, dalle concorrenti alla conduttrice, hanno già vinto. Simona e Valeria su tutte.

  1. Regina indiscussa del programma è Valeria Marini: una che chiama la gattina “sexy star” che ritiene la susina il “frutto della passione” ma poi sogna pizza e brioches alla crema, che al secondo giorno si imbosca dietro gli scogli con l’iberico “Ivan il terribile”. Che (scopriamo) parla lo spagnolo meglio dell’italiano, che è annoiata di Patrick perché le manca la passione. E che in un momento di intimità col corteggiatore esplode: “Sono arrivate le cotolette”. Il programma non può fare a meno di lei.
  2. Simona Ventura è tornata. Ed è sempre meravigliosamente lei, la conduttrice con quel valore aggiunto rispetto a tutte e tutti, che ha dimostrato ancora una volta: la sua veracità. Segue un copione ma poi impulsivamente infrange il regolamento e si commuove, corre ad abbracciare una concorrente in lacrime. Ci mette del suo, non è solo facciata, impostata e impalata come tante colleghe.
  3. Le espressioni di Simona di fronte alla disperazione di Nicoletta, nuova fidanzata del suo ex marito: memorabili. Per lei “non è facile per niente” condurre il programma con Stefano come concorrente, lo ribadisce più volte, e durante lo sfogo disperato della ragazza sul viso della conduttrice sono passate tutte le emozioni dei suoi anni di relazione con Bettarini, dalla tenerezza allo stupore, al disgusto.
  4. Le frecciatine Ventura-Bettarini che parlano degli altri riferendosi alla loro  storia passata: Stefano a Simona quando vengono presentati i corteggiatori: “Te ne vuoi portare a casa qualcuno?”, lei: “No, grazie, coi pettorali ho già dato” e lui: “Adesso ti sei data alla panza”. Ventura: “Stefano non è facile stare con te”, e a Nicoletta: “So come ti senti, so che persona difficile è Stefano, ci sono dei momenti in cui non ti senti all’altezza”. Stefano al falò: “Se una storia finisce è  perché non c’è dialogo, e non voglio ripetere l’errore”.
  5. Le battute che passeranno alla storia. L’irruente napoletana Nilufar: “Non me lo portate qui davanti perché gli metto una mela in bocca, lo butto nel falò e diventa una porchetta”. Nicoletta: “Stefano, ma perché ti devi levare le mutande in mezzo al mare, tu che mi avevi detto che mia amavi tantissimo…”. Simona a Nicoletta: “Sei giovane, non devi essere debole, sii tranquilla, viviti questa esperienza. E comunque lo devi fracassare (di botte, ndr)”. Applausi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Temptation Island Vip: 5 cose da ricordare della prima puntata