Stufa di metterti lo smalto? Arriva quello spray

Smalto spray? Alla scoperta di un nuovo metodo rivoluzionario che permette di ottenere unghie curate e perfette in poche mosse

Lo smalto spray è ormai una nuova tendenza nell’ambito della cosmetica. Ebbene sì, i suoi effetti sono davvero straordinari. A differenza degli smalti tradizionali che richiedono una mano molto ferma e un tempo di asciugatura piuttosto lungo, lo smalto spray permette di realizzare una manicure perfetta in meno di 20 secondi. Incredibile vero? Attualmente i colori disponibili negli Stati Uniti sono tre tonalità altamente pigmentate, ovvero Hoxton Market (un rosa caldo), Mayfair Lane (un rosa pastello) e Shoreditch Lane (un argento luccicante).

Si tratta ormai di una delle nuove tendenze più ambite da numerose linee di bellezza, le quali hanno dimostrato che questi smalti per manicure sono in grado di affascinare chiunque in tempi davvero brevi. Ma come si svolge esattamente l’applicazione dello smalto spray? Si inizia stendendo lo strato di base, indispensabile per proteggere la struttura delle unghie e fornire una superficie liscia per l’aderenza del prodotto. E’ possibile applicare lo strato di base con l’utilizzo del tradizionale pennello che si è soliti usare per la manicure. In alternativa, si può utilizzare quello abbinato allo smalto spray.

Prima di procedere all’applicazione dello smalto è fondamentale scuotere il contenitore e ricoprire la superficie di lavoro con numerosi tovaglioli o vecchi fogli di giornale, onde evitare che lo smalto possa macchiare tutta la zona circostante. Inoltre è importante assicurarsi di non avvicinare troppo il prodotto, al fine di disperdere il pigmento in maniera omogenea ed uniforme. A questo punto è possibile procedere alla sua applicazione e spruzzare il prodotto lungo le dita. Basteranno pochi secondi ed il gioco è fatto. Avrete realizzato una manicure perfetta grazie al suo effetto sorprendente.

Dunque questo accattivante smalto permette di dire addio a lunghe attese dopo l’applicazione del prodotto e soprattutto al timore di rovinare la stesura a causa dell’infinito tempo di asciugatura. Lo smalto spray garantisce quindi gli stessi risultati di uno smalto comune. E’ il metodo ideale per coloro che vogliono ottenere delle unghie decorate in poche mosse. Infine, non preoccupatevi per la vernice in eccesso, poiché basterà semplicemente lavarsi le mani o utilizzare uno struccante per rimuovere eventuali residui.

Stufa di metterti lo smalto? Arriva quello spray