5 cose per stare in contatto col tuo partner, senza messaggiare tutto il giorno

Come abbandonare il cellulare per vivere momenti intensi con il il vostro lui

Siamo persone dotate di ragione e, per vivere meglio, abbiamo bisogno di creare delle relazioni stabili. Parenti, amici, colleghi, gente che incontriamo per caso sulle quali investiamo energie per consolidare il nostro rapporto giorno dopo giorno. Il tipo di relazioni che ci impegnano in maggior misura sono proprio quelle di coppia.

Si parte con storie fantastiche, paradisiache, dove anche il più grosso problema viene risolto alla stregua di una banalità, e si impara a dividere la propria vita con l’altra persona, i propri interessi, spesso, mettendo da parte le proprie abitudini.

Purtroppo, però, con il passare del tempo e l’instaurarsi di consuetudini, si cade in un periodo di monotonia ed è in questo momento che entra in gioco la tecnologia. Infatti, alcune app di messaggistica virtuale sono tanto rivoluzionarie perché riescono a ridurre le distanze tra le persone, quanto pericolose, soprattutto quando si inizia ad usarle non come risorsa ma come ossessione.

Infatti, proprio il fatto di poter restare connessi 24 ore su 24, usufruendo solo del costo della propria offerta internet, potrebbe portare grossi problemi nella coppia e fraintendimenti, sgretolandola in maniera irreparabile.

Il continuo ricevere messaggi da gruppi, micro gruppi, piccoli universi in cui sono concentrati gli amici di sempre, il gruppo della famiglia e dei colleghi di università, potrebbe portare a grosse distrazioni nei momenti con il vostro partner, rendendovi così dipendenti da non riuscire più a vivere qualche minuto in pace senza prendere in mano il telefono e rispondere.

Esistono, comunque, alcuni piccoli e semplici trucchetti da applicare per non restare tutto il giorno a chattare e salvare il vostro rapporto.

  • Mettere lo smartphone in modalità silenziosa

Il detto recita “occhio non vede, cuore non duole”, in questo diremmo più che altro “orecchio non sente, mano non si muove”. Avrete ugualmente l’impellente desiderio di andare con arto lesto a tirare fuori il telefono dalla borsa e rispondere. Però avrete almeno la possibilità di provare a dimenticarvene per qualche minuto. Il contro? Trovare dopo milioni di messaggi a cui rispondere e rischiare di risultare dispersa da chi è abituato a sentirvi ininterrottamente.

  • Fate attività insieme

Se avrete da fare, non potrete pensare al cellulare. Quindi, bando alla vergogna, scrivetegli un post-it con le attività che vorreste fare insieme e proponetegliele. Così potrete unire l’utile al dilettevole, divertirvi insieme a lui e disintossicarvi dai messaggi. Un po’ di attività all’aria aperta non guasta mai.

  • Imparate a parlare durante i pasti

Bandito assolutamente lo smartphone, però, per godervi momenti insieme, provate a tenere spenta anche la tv durante i pasti. Potrete sfruttare l’occasione per parlare, raccontarvi la vostra giornata e scambiarvi idee. Gioverà molto sul consolidamento del vostro rapporto.

  • Scegliete delle serate a tema 

Serata giochi di società, serata film, serata maratona serie tv. Esistono un sacco di idee differenti per trascorrere momenti felici insieme e stare lontani dai messaggi o, almeno, provarci. Abbinate, eventualmente, anche una sessione di cucina insieme per la cena, così potrete provare nuove sfiziosità e mettere alla prova anche le vostre abilità.

  • Provate a lasciare il telefono a casa

Non sempre, solo qualche volta, per dimostrargli che qualunque cosa facciate insieme, anche semplicemente restare in silenzio sotto il plaid con una cioccolata calda, meriti la giusta importanza. Nulla ha più valore del coltivare la vostra relazione di coppia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 cose per stare in contatto col tuo partner, senza messaggiare tutto ...