Sophie Ellis-Bextor: vita e carriera della cantante britannica

Chi è Sophie Ellis-Bextor, la cantante che ha scalato le classifiche di molti paesi europei? Vediamo da vicino la sua storia e la sua carriera

Sophie Ellis-Bextor è una cantante inglese nata a Londra il 10 Aprile del 1979 che, nella sua carriera ha prodotto 5 album e numerosi singoli ottenendo anche un buon successo. Figlia d’arte sua madre, Janet Ellis, è famosa per essere stata conduttrice televisiva di uno show per bambini dove è comparsa anche Sophie, il padre invece (Robin Bextor) è un affermato regista inglese. Nonostante i genitori abbiano divorziato quando Sophie aveva appena 3 anni, lei è rimasta sempre molto legata alla sua famiglia, comprese le 3 sorelle e 2 fratelli. Non è un caso infatti che uno di questi fratelli, Jackson, è attualmente il suo batterista.

La carriera di Sophie Ellis-Bextor inizia quasi 20 anni fa, per la precisione nel 1997 quando debutta come cantante nel gruppo indie theaudience. Con loro ha prodotto 4 singoli e un album che avrà un discreto successo, visto che arriva al 22° posto della classifica degli album britannici ma, nonostante questo risultato, il gruppo si scioglie appena 1 anno dopo. A questo punto Sophie inizia la sua carriera da solista e collabora innanzitutto con Spiller, DJ italiano, con cui incide nel 2000 la canzone Groovejet (If This Ain’t Love) che arriva al primo posto delle classiche in Australia, Regno Unito, Irlanda e Nuova Zelanda. Poi, appena 1 anno dopo, incide il suo primo singolo da solista (dopo aver firmato un importante contratto con l’etichetta discografica Polydor) seguito immediatamente dal primo album dal titolo Read My Leaps.

Questo primo album da solista è, finora, il successo più grande per la cantante britannica, visto che raggiunge delle buone posizioni in molte classifiche dei paesi europei e, arriva a vendere addirittura 1 milione di copie. Ovviemente Sophie Ellis-Bextor lavora incessantemente per la promozione di questo album, ma anche per l’uscita del suo secondo album che viene presentato nel 2003 senza però ripetere il successo e, raggiungendo risultati mediocri. Forse proprio a causa di questo risultato la cantante decide, nel 2004, di dedicarsi interamente alla maternità del suo primo figlio fino al 2006 quando decide di tornare a cantare. Appena 1 anno dopo il suo rientro (2007) Sophie Ellis-Bextor presenta il suo terzo album dal titolo Trip the Light Fantastic. In questo caso il successo è sicuramente migliore del precedente e, le vale anche il disco d’oro in Russia, ma non riesce comunque ad eguagliare i risultati del suo primo album. Nel frattempo, dopo aver dato alla luce il suo secondo figlio (2008), ha pubblicato altri 2 album: Make a Scene nel 2009 e Wanderlust nel 2014 (annunciato nella sua pagina Facebook).

Sophie Ellis-Bextor: vita e carriera della cantante britannica