Silvio Muccino: vita e carriera dell’attore italiano

Silvio Muccino è un famoso e talentuoso attore e regista romano. Ecco alcune curiosità sulla sua vita privata e la sua carriera cinematografica

Silvio Muccino nasce a Roma il 14 aprile 1982. Figlio dell’ex dirigente Rai, Luigi, e della rinomata pittrice Antonella Cappuccio, dopo essersi diplomato presso il liceo Mamiani di Roma, si iscrive alla facoltà di Lettere senza portare a termine gli studi.
Silvio ha una sorella, Laura, che lavora nel mondo dello spettacolo come direttrice di casting, ed un fratello, Gabriele, affermato regista a livello internazionale.

Proprio grazie al fratello,Silvio intraprende la carriera cinematografica. All’età di appena 16 anni collabora con Gabriele alla stesura del copione del fortunato film Come te nessuno mai.
Nello stesso film avviene il suo debutto come attore: Silvio veste i panni di un liceale innamorato alle prese con le prime occupazioni studentesche. Il ruolo gli fa ottenere una nomination al Nastro d’Argento e Silvio ottiene un importante riconoscimento come attore rivelazione.

Dopo 4 anni, nel 2003, ritorna sul grande schermo con il film Ricordati di me, in cui interpreta un ragazzo insicuro, che non sa come dichiararsi alla ragazza che ama, al fianco di grandi attori come Laura Morante e Fabrizio Bentivoglio.
E’ nel 2004, che, con la commedia Che ne sarà di noi, di Giovanni Veronesi, Silvio raggiunge l’apice del successo, ottenendo ben due candidature ai David di Donatello, per la recitazione e la sceneggiatura.

Divenuto oramai un attore maturo viene contattato direttamente da Dario Argento, il quale decide di affidargli il ruolo da protagonista del film horror Il cartaio.
Nel 2005 partecipa al film campione di incassi Manuale d’amore, dove incontra Carlo Verdone. Proprio con il regista romano decide di scrivere il film Il mio miglior nemico, uscito nel 2006.
Silvio intanto è anche sulle prime pagine della cronaca rosa per la sua storia d’amore con la bellissima attrice Laura Chiatti, che per lui, lascia il suo fidanzato.

Uno degli ultimi lavori dell’attore e regista è il film, uscito nel 2015, Le Leggi del desiderio.
Il film è stato scritto a quattro mani con Carla Vangelista ed annovera interpreti di alto livello come Nicole Grimaudo e Maurizio Mattioli.
La scrittrice è al momento la compagna ufficiale di Silvio. La coppia, nonostante i 30 anni di differenza, pare davvero affiatata e, secondo alcuni rumors, i due sarebbero sempre più vicini alle nozze .

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Silvio Muccino: vita e carriera dell’attore italiano