Sempre più uomini vanno dall’estetista. Ed è solo l’inizio

Depilazione, manicure e pedicure, massaggi, "barba e capelli", peeling, pulizia del viso, scrub. Sono questi i trattamenti più gettonati

“Nei prossimi due anni succederà qualcosa di importante nel mondo dell’estetica”. Questa la previsione di Francesco Girone, Responsabile Marketing & Communications di Treatwell Italia, il portale europeo di prenotazione online che opera nel settore dei trattamenti beauty e benessere. Gli abbiamo chiesto di guardare al futuro prossimo e dirci cosa succederà nel mondo della bellezza.

Non ha avuto dubbi: se il 2017 è stato l’anno dei trattamenti BIO, il 2018 sarà l’anno della bellezza al maschile. “Le utenti di Treatwell sono per l’85% donne. Ma è solo questione di tempo, perché sono sempre di più gli uomini che vogliono prendersi cura del proprio corpo e valorizzarsi”.

Depilazione, manicure e pedicure, massaggi, “barba e capelli”, peeling, pulizia del viso, scrub. Sono questi i trattamenti più gettonati.

E se fino a qualche tempo fa erano fidanzate, moglie e amiche del cuore a prenotarli, oggi sono gli stessi uomini a prendere l’iniziativa. Consapevoli del fatto che un viso e una pelle curati non rendono un maschio meno maschile.

In molti centri estetici, tra l’altro, ci sono trattamenti dedicati specificamente a lui: la pelle maschile è più spessa di quella femminile e la produzione sebacea è decisamente più abbondante (basti pensare cosa significhi per la pelle lo stress quotidiano della rasatura!). Così come esistono cere depilatorie pensate per la peluria maschile, decisamente più resistente.

Detto tutto questo, resta da capire cosa pensano le donne di tutto questo

P.S. Abbiamo fatto un rapido sondaggio in redazione e la maggioranza si è detta “perplessa” all’idea che il proprio fidanzato o marito passi più tempo di noi in un centro estetico

Sempre più uomini vanno dall’estetista. Ed è solo l’...