Che cosa fa oggi Sarah Ferguson, la mamma di Eugenia di York

Presa di mira dai tabloid e spesso al centro degli scandali, Sarah Ferguson si prende la sua rivincita al matrimonio della figlia

Ribelle (a modo suo) e decisa ad essere sé stessa, anche nella Royal Family: la grande protagonista del matrimonio di Eugenia di York è stata anche lei, Sarah Ferguson.

Era il 1986 quando Sarah sposò a Westminster Abbey il principe Andrew, indossando un abito passato alla storia, una ghirlanda di fiori e una tiara di Garrad. Un “matrimonio d’amore”, come l’ha definito lei stessa, durato sino al divorzio nel 1996. Proprio come Diana, Sarah non ha mai avuto vita semplice a Corte, presa di mira dai tabloid per il suo scarso senso del gusto e per le forme troppo generose, spesso paragonata alla mitica Lady D.

Definita “rozza”, poco elegante e sempre pronta ad infrangere l’etichetta reale, Sarah non è mai andata a genio alla Regina Elisabetta II che l’ha sempre ostacolata. Per questo in tanti sono rimasti sorpresi vedendo la Sovrana varcare la soglia del Castello di Windsor.

Il matrimonio di Eugenia di York con il suo Jack, è stata l’occasione per Sarah Ferguson di prendersi una bella rivincita sulla Royal Family. La duchessa ha raggiunto la cappella di St. George sfoggiando un abito verde speranza e un cappello stravagante, sorridente e sicura di sé. Appena scesa dall’auto che l’aveva accompagnata ha infranto il protocollo, abbracciando alcuni sudditi che attendevano l’inizio della cerimonia.

Sarà per questo che per molti è stata lei la vera regina del Royal Wedding di Eugenia, battendo persino Meghan e Kate, impeccabili e sempre bellissime.

Sorridente e al settimo cielo, Sarah ha mostrato non solo di non avere nessuna paura di The Queen, ma di considerarsi, ancora una volta, una “donna del popolo”, più vicina ai sudditi che alla Royal Family. Oggi, dopo aver sofferto per la mancanza del marito Andrea e aver vissuto tanti amori sbagliati (ma soprattutto uno scandalo dietro l’altro), Sarah ha trovato la felicità.

Gira il mondo per promuovere la sua campagna contro l’obesità ed è una convinta ambientalista, è stata proprio lei a chiedere ad Eugenia di rendere il suo matrimonio plastic free, eliminando piatti, bicchieri e forchettine di plastica dal ricevimento. Anche il rapporto con la Regina sembra migliorato e Sarah si è lasciata alle spalle le tensioni del passato.

The Queen ha accettato di invitarla al matrimonio di Harry e Meghan Markle e lei ha svelato al Corriere: “non ho mai incontrato nella mia vita una donna più incredibile: di una cultura e di un’esperienza uniche, eppure così umile”.

Che cosa fa oggi Sarah Ferguson, la mamma di Eugenia di York