Sanremo 2017, il manager Michele Torpedine contro Zucchero e Giorgia

Ancora bufera sulla kermesse canora: Torpedine attacca i due cantanti super ospiti al Festival definendo Zucchero un bugiardo e Giorgia un'ingrata

Calato il sipario su Sanremo 2017 e messe a tacere le polemiche sul compenso di Carlo Conti dopo il bonifico di 100mila euro ai terremotati, adesso la bufera si è spostata sui super ospiti del Festival: Zucchero e Giorgia.

A sollevare il polverone è l’ex manager dei due cantanti, Michele Torpedine, che ai microfoni dell’Ansa attacca il bluesman all’indomani della sua esibizione all’Ariston. Le sue sono dichiarazioni pesanti, rivelando che l’episodio raccontato da Fornaciari su Miserere e Pavarotti è tutta un’invenzione, così come il fatto che l’artista abbia venduto 60 milioni di dischi. Ecco le sue parole:

Si può dire la verità per una volta? Possibile inventare tante bugie? L’episodio della cassetta con il provino di Miserere gettata nel camino a casa di Pavarotti è pura invenzione, così come il fatto che Zucchero abbia venduto 60 milioni di dischi.

La versione raccontata dal manager è un po’ diversa. Stando a quanto riporta Dagospia, Torpedine ha affermato che:

Sono stato io a portare il provino di Miserere a Luciano Pavarotti. Ci incontrammo nella sua suite in un hotel di Philadelphia. Con noi c’era solo Bruno Tibaldi, ex direttore generale Polygram… Zucchero ha inventato la storia della cassetta, anzi tre cassette (due lasciate in macchina ha detto) bruciate nel camino della casa di Pavarotti a Modena, dopo il suo primo rifiuto. La verità è che non c’era la cassetta, non c’era il camino e non c’era nemmeno Pavarotti.

L’invettiva di Torpedine coinvolge poi Giorgia, anche lei ospite a Sanremo durante la seconda serata. Si sfoga il manager:

È caratteristica comune a tutti gli artisti l’ingratitudine.

La cantante agli occhi di Torpedine sarebbe colpevole di aver ringraziato per la sua prima esibizione al Festival Pippo Baudo e non lui:

[Giorgia] ha ringraziato Pippo Baudo e non me, dimenticando forse che quando lui al festival non la voleva fui io a convincerlo, al bar Vanni di Roma, a prendere questa ragazza a Sanremo.

 

Sanremo 2017, il manager Michele Torpedine contro Zucchero e Giorgia
Sanremo 2017, il manager Michele Torpedine contro Zucchero e Gior...