Ringo Starr, musicista: biografia e curiosità

Ringo Starr è un mito nel panorama musicale degli anni Sessanta per essere stato il batterista dei Beatles. Ma ha anche avuto una carriera solista di tutto rispetto

Il nome Ringo Starr richiama subito alla mente i Beatles, il famosissimo gruppo di cui è stato il batterista. Richard Parkin Starkey nasce a Liverpool il 7 luglio del 1940 in una famiglia proletaria. La sua infanzia è funestata da una serie di malattie che gli impediscono un normale percorso scolastico. Proprio durante un ricovero riceve in regalo dal secondo marito di sua madre una batteria, che lo fa avvicinare al mondo della musica. Rimessosi in forze, comincia a suonare in vari gruppi. Cambia il nome in Ringo Starr, Ringo da ring anello, per il vezzo che ha di portare numerosi anelli, e Starr per semplificare il suo cognome.

Durante i vari tour ha diverse occasioni per incontrare i Beatles, all’epoca un gruppo emergente. Nel 1962 ha l’occasione di fare un provino per loro, grazie al produttore George Martin che vuole sostituire Pete Best, il batterista titolare, per lui insoddisfacente. Ringo Starr si inserisce perfettamente nel gruppo, nel quale è stato anche cantante solista di alcune canzoni, tra le quali la famosissima Yellow Submarine .

Nel 1970, quando i Beatles sono già in crisi, Ringo Starr esordisce come solista con l’album Sentimental Journey, giudicato dai critici un “mieloso polpettone”. Subito dopo esce con Beaucoup of Blues, un disco country, giudicato decisamente migliore del precedente. Il successo come solista arriva nel 1973. I Beatles si sono sciolti, e lui raggiunge le vette delle classifiche con il disco Ringo, che rimane il suo più grande successo. Nell’album ci sono anche brani realizzati con i suoi ex colleghi John Lennon, Paul McCartney e George Harrison.

Ringo Starr ha affiancato alla sua carriera di musicista anche quella di attore, iniziata già insieme ai Beatles. Con loro ha girato vari film, tra cui Help! e A Hard Day’s Night. Se negli anni Ottanta la sua carriera musicale ha subito uno stop, gli anni Novanta gli hanno portato una nuova voglia di esibirsi dal vivo, partecipando a numerosi progetti. Per quello che riguarda la sua vita privata, Ringo Starr ha tre figli dalla sua prima moglie, Mary Cox, sposata nel 1965. Il suo primogenito Zak Starkey ha seguito le orme del padre, diventando un batterista di successo. È attualmente sposato con Barbara Bach, conosciuta sul set del film Caveman.

Ringo Starr, musicista: biografia e curiosità