Regina Elisabetta, la ricetta dei biscotti di Natale

I cuochi di Buckingham Palace hanno svelato la ricetta segreta dei biscotti di Natale amatissimi dalla Regina

Il giorno di Natale sta per arrivare e gli chef di Buckingham Palace sono alle prese con la preparazione dei biscotti più amati dalla Regina Elisabetta.

La Sovrana infatti, da sempre attenta alla dieta, in occasione delle feste si concede un piccolo peccato di gola. Va infatti letteralmente pazza per i biscotti di pan di zenzero, dei dolcetti in perfetto stile british, che vengono serviti sia al momento del tè, quando tutta la Royal Family si riunisce a Sandringham per scartare i regali, che durante la tradizionale cena. Il Natale ha le sue tradizioni anche (e soprattutto) per la Regina Elisabetta, che non rinuncia ad assaggiare i gingerbread in occasione delle feste.

I cuochi del suo staff lo sanno bene, così ogni anno si divertono a realizzare decorazioni fantasiose e bellissime per i biscotti, pronti a sorprendere The Queen. I dolcetti vengono messi anche a tavola e decorati con i nomi dei membri della Royal Family, da Kate Middleton a William, passando per Harry e Meghan. Per moltissimo tempo la ricetta è stata super segreta e solo di recente da Buckingham Palace qualcuno ha pensato bene di svelare come si preparano i biscotti al pan di zenzero amati da Elisabetta II.

La ricetta tradizionale, tanto cara alla Sovrana, prevede 200 grammi di farina autolievitante, un cucchiaino di zenzero in polvere, 100 grammi di burro tagliato a pezzetti, un cucchiaino di spezie (noce moscata, chiodi di garofano e cannella), 45 millilitri di latte, 75 grammi di zucchero di canna, 25 grammi di zucchero bianco e glassa colorata per le decorazioni.

La preparazione è piuttosto semplice. Per prima cosa bisogna setacciare la farina e le spezie, poi si aggiungono il burro tagliato a pezzetti e lo zucchero di canna. Dopo aver mescolato bene si può versare il latte. I cuochi della Regina consigliano di lavorare bene l’impasto con le mani, sino a quando non si sarà formato un panetto elastico. A questo punto sarà necessario avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare per una notte intera.

Il giorno seguente potrete stendere l’impasto ottenendo uno spessore di 3 millimetri e ritagliare le formine. Infine non vi resterà che disporle sulla teglia del forno preriscaldato a 180 gradi e farli cuocere per 15 minuti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Regina Elisabetta, la ricetta dei biscotti di Natale