Regina Elisabetta, quanto spende per i regali di Natale al suo staff

Secondo le rivelazioni di uno suo ex aiutante, la Sovrana spenderebbe 30.000 sterline per 620 regali

Il Natale è un periodo di spese ingenti per tutti, Famiglia Reale britannica compresa. Per quanto riguarda quelle affrontate da Elisabetta – che si prepara a festeggiare in compagnia di Kate e William ma non di Meghan e Harry – si parla di circa 30.000 pounds destinati ai regali per lo staff e la famiglia.

A rivelare questo dettaglio è stato un ex aiutante della sovrana, che ha parlato con i giornalisti di Fabolous Digital. La fonte ha altresì specificato che Elisabetta invia ogni anno 750 cartoline di Natale con una foto di famiglia a parenti, amici e delegati del Commonwealth.

Come rivelato sempre dalla fonte, due settimane prima di Natale Elisabetta convoca il personale in una delle sale di Buckingham Palace per la distribuzione dei regali. A quanto pare, la Regina consegnerebbe personalmente il dono, esprimendo a ciascun membro dello staff un ringraziamento per l’aiuto fornitole durante l’anno.

Nei casi in cui i membri del personale non avessero modo di lasciare le proprie funzioni nei giorni stabiliti, il Palazzo invia direttamente il regalo, accompagnato da un biglietto di auguri firmato da Elisabetta e da Filippo.

Per ora, come si può leggere sul sito ufficiale di Buckingham Palace, sono stati inviati 1.500 pudding natalizi pagati tramite la cosiddetta Privy Purse, ossia il reddito privato della Regina Elisabetta. Tra i destinatari di questi dolci tipici della tradizione inglese troviamo il personale dell’ufficio postale del tribunale e la polizia di Palazzo.

L’usanza di donare pudding natalizi ai membri dello staff è stata inaugurata dal nonno di Elisabetta, Re Giorgio V, ed è proseguita sotto il regno di suo padre, Re Giorgio VI. Come abbiamo appena visto, lei ha deciso di portarla avanti.

Chiarito quanto spende la Regina Elisabetta per i regali di Natale, è naturale chiedersi chi li scelga. Sempre secondo l’insider, della selezione dei doni si occupa il segretario privato della Sovrana. Tra i negozi scelti per gli acquisti ci sono Harrods, Fortnum e Mason.

Il tabloid Mail Online ha contattato Buckingham Palace per un commento in merito a questi dettagli. Dal Palazzo non sono arrivate specifiche di sorta, ma soltanto la precisazione sulla possibilità di visionare tutti i dati relativi ai regali di Natale della Regina sul sito ufficiale della Royal Household.

La curiosità in merito ai regali di Natale scelti dalla Sovrana è cresciuta molto a seguito della messa in onda del documentario Sandringham: The Queen at Christmas, trasmesso nei giorni scorsi su Channel 5. Secondo gli sceneggiatori, la Famiglia Reale inglese ogni Natale seguirebbe una tradizione molto divertente.

I membri di The Firm si ritroverebbero infatti alle 18.00 del giorno della vigilia a Sandringham per scambiarsi regali il più bizzarri possibile. A quanto pare, nel corso degli anni la Regina avrebbe ricevuto dai familiari un pesce canoro da appendere al muro e un grembiule da cucina.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Regina Elisabetta, quanto spende per i regali di Natale al suo staff