Regina Elisabetta, morto Willow l’ultimo cane corgi

La Regina Elisabetta ha perso l'ultimo dei suoi adorati cani corgi, discendente da un'antica dinastia risalente al 1945. Aveva 15 anni

La Regina Elisabetta proverà un grande vuoto dopo la morte di Willow, l’ultimo dei suoi amatissimi cani corgi. Willow, scomparso domenica scorsa, aveva quasi 15 anni ed era malato da tempo. Per porre fine alle sue sofferenze, i veterinari hanno scelto di addormentarlo per sempre.

Con lui finisce una dinastia di animali a quattro zampe cui la Sovrana era particolarmente affezionata. Il cane apparteneva alla 14esima generazione discendente da Susan, la prima corgi che Elisabetta ricevette in regalo per il suo diciottesimo compleanno.

La Regina ha ereditato l’amore per questa razza dal padre Giorgio VI che nel 1933 fece entrare in famiglia Dookie.

Oggi a Corte vivono ancora tre corgi, Vulcan, Candy e Whisper, ma non fanno parte della stessa dinastia di Willow. Per questo la stampa inglese sostiene che il pelosetto appena scomparso sia l’ultimo. Un anno e mezzo fa era morta Holly, 13 anni, anche lei discendente di Susan.

Dal 1945 Elisabetta ha avuto 30 corgi. I cuccioli di Susan, Honey e Sugar nati nel 1949, hanno dato vita a una lunga discendenza. La Regina è arrivata a possederne 13 cani contemporaneamente ed è sempre stata molto affezionata a suoi animali. Li nutre personalmente e sono quasi come dei figli. Hanno spesso partecipato a eventi ufficiali e Willow e Holly sono stati perfino protagonisti di un cortometraggio per le Olimpiadi di Londra nel 2012, con Daniel Craig in versione 007.

Ora Kate Middleton e Meghan Markle sanno cosa regalare alla Regina per il compleanno.

Regina Elisabetta con i suoi cani

La Regina Elisabetta con i suoi cani – Foto: Ansa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Regina Elisabetta, morto Willow l’ultimo cane corgi