Raffaella Carrà, un’altra gaffe a The Voice of Italy 4

La coach del talent prende un clamoroso abbaglio presentando la performance di Beatrice Ferrantino e suscita l'ilarità in studio

Raffaella Carrà sbaglia ancora a The Voice of Italy 4. La mitica conduttrice ci ricasca e commette l’ennesima gaffe suscitando l’ilarità in studio.

Tutto parte dal momento in cui la coach del talent presenta la performance di Beatrice Ferrantino al Knockout con Francesca Profico, commettendo un’incredibile errore: “Beatrice canta Titanic“. E indugia sulla pronuncia inglese. A questo punto cala il gelo e qualcuno le fa notare che il titolo della canzone è Titanium di Sia e David Guetta.

La Carrà, probabilmente accorgendosi dell’abbaglio, cerca di rimediare e si giustifica:

Vabbè l’ho detto in inglese.

A questo punto nessuno è più riuscito a trattenersi. Emis Killa, new entry della quarta edizione del talent, è scoppiato in una fragorosa risata che lo ha portato fino alle lacrime, Dolcenera è rimasta incredula e Max Pezzali si alza dalla sedia. In studio si scatena la bagarre e qualcuno invoca Staffelli di Striscia la Notizia perché consegni il Tapiro d’oro alla povera Carrà.

Per sdrammatizzare la situazione Emis mima la famosa scena di Jack e Rose sul Titanic, mentre Dolcenera intona il celebre brano cantato da Céline DionMy heart will go on, come sottofondo.

E così la clamorosa gaffe di Raffaella nazionale si trasforma in un momento di puro divertimento che mette brio alla puntata, piuttosto piatta.

La Carrà si è resa protagonista dell’ennesima gaffe dando per morto Bob Dylan confondendolo con Bob Marley.

Raffaella Carrà, un’altra gaffe a The Voice of Italy 4