Olimpiadi Rio 2016 , speranze azzurre: Mattia Quintarelli

Mattia Quintarelli è un sportivo italiano che parteciperà alle Olimpiadi a Rio nel 2016 nella categoria dello sprint in canoa. Scopriamone di più sulle speranze azzurre in questo sport

Mattia Quintarelli è un noto canoista italiano, in passato autore di celebri vittorie, come la medaglia di Bronzo al Campionato di canoa tenutosi a Vienna. Nonostante sia ancora molto giovane, lo sportivo è riuscito a ottenere molti successi in campo internazionale. C’è la passione a spingerlo, ma anche l’amore per la cittadina in cui è nato e cresciuto, Fane, pronta ogni volta a organizzare una festa in onore del proprio campione. Mattia Quintarelli è conosciuto come un campione sia nello sport, che nella vita. Sempre pronto ad aiutare il prossimo, immolandosi per una buona causa.

Ma è anche conosciuto come chi, mettendo in gioco il proprio corpo e la propria anima, non smette mai di lottare, raggiungendo spesso traguardi imprevedibili. È anche per questo che Mattia Quintarelli è considerato uno tra i favoriti per la vittoria finale alle Olimpiadi a Rio 2016, dove gareggerà nello sprint con il canoa. In passato è riuscito ad agganciare il bronzo ai Campionati Mondiali; oggigiorno, divenuto più esperto e anche più forte, può puntare a traguardi più alti, dando tutto sé stesso pur di raggiungere il traguardo sperato. E non può certamente andare in modo diverso.

Perché, nonostante a fronteggiare lo sportivo del Canoa Club Pescantina ci siano avversari di grande fama, specialmente francesi e tedeschi, oggigiorno Mattia può dirsi un atleta di un altro livello di qualità. Anche nella competizione a squadre, insieme a Dell’Agostino e Panato, il canoista può risverare alla squadra olimpica proveniente dall’Italia notevoli sorprese, vincendo, magari, la medaglia d’oro. Ormai cresciuto, il terzo posto non lo sembra soddisfare più e così nasce la voglia di battersi per aggrapparsi al primo gradino.

Il campione italiano dello sprint in canoa parteciperà alle Olimpiadi di Rio 2016 con l’anima e il cuore sereni e con la convinzione di chi sa di poter raggiungere i risultati previsti. Si tratterà, quindi, di una sfida contro sé stessi, oltre che contro il tempo. “It’s just you against you” – avrebbe detto un famoso personaggio inglese a Mattia, che durante la sua carriera ha partecipato anche ai Mondiali Junior negli Stati Uniti d’America, in North Carolina, per precisione. Anche li Mattia Quintarelli, proveniente dal Veronese, ha avuto modo di far vedere di che pasta è fatto, letteralmente monopolizzando la competizione e guadagnandosi tante medaglie sia nell’individuale, che a squadre.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Olimpiadi Rio 2016 , speranze azzurre: Mattia Quintarelli